Sorbetto ai gelsi neri

Ormai il caldo si fa sentire e con esso la voglia di qualcosa di fresco… un sorbetto, per esempio! Avete mai assaggiato il sorbetto ai gelsi neri? Io l’ho preparato oggi per la prima volta e ne sono entusiasta: un sapore e una consistenza favolosi. Scegliete dei frutti maturi e il risultato sarà ottimo.

sorbetto ai gelsi neri

 

INGREDIENTI

600 g di gelsi neri

1 bustina di vanillina

1/2 bicchiere di acqua fredda

600 ml di sciroppo preparato con:

500 ml di acqua  

750 g di zucchero

Meringa preparata con:

1 albume

50 g di zucchero semolato  

1 cucchiaio colmo di acqua

PREPARAZIONE:

Preparate lo sciroppo facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua a fuoco basso e mescolando spesso (non deve bollire); quindi prelevatene la quantità necessaria per preparare il sorbetto (600 ml) e lasciatelo raffreddare.

Nel frattempo togliete il picciolo ai gelsi, lavateli e fateli sgocciolare bene.

Frullateli e uniteli allo sciroppo insieme alla vanillina e all’acqua fredda.

Mescolate bene il composto e mettetelo in frigo per un’ora.

Intanto preparate la meringa.

Versate lo zucchero e l’acqua in un pentolino, ponete sul fuoco e fate cuocere lo zucchero portandolo a 92° gradi, altrimenti detto “piccola bolla”. Se non avete il termometro adatto, immergete uno stecco nello zucchero per prelevarne una piccola quantità, quindi immergetelo subito in acqua fredda e, con due dita, lavorate lo zucchero: diventerà biancastro e formerà una pallina elastica. Nel fare questa operazione dovete essere abbastanza veloci.  Mentre lo zucchero cuoce montate a neve sodissima l’albume. Allorché lo zucchero sarà pronto versatelo nell’albume mescolando con uno sbattitore elettrico.

Procedimento con sorbettiera 

Versate il composto di frutta nella sorbettiera e poco prima di toglierlo unite la meringa.

Procedimento senza sorbettiera

Versate il composto di frutta in una ciotola con coperchio e mettetelo in freezer. Ogni 30 minuti mescolatelo (in un certo senso dovrete sostituirvi alla sorbettiera). Quando il composto comincerà ad addensarsi unite la meringa e continuate a mescolare ogni tanto fino a quando il composto comincerà a diventare compatto.

Ricetta “Milledolci” – Fabbri Editori

<>

Provate anche:

Sorbetto al melone

Granita al limone

Gelato allo zabaione

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:FacebookTwitterInstagram e Pinterest

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

Torna alla home –>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.