Crea sito

Rotolo di tacchino alle prugne e frutta secca

Un detto recita che non tutti i mali vengono per nuocere. Infatti l’unico lato positivodella temperatura ancora fresca è che si può ancora accendere il forno in totale tranquillità. Quindi oggi vi propongo una ricetta non proprio primaverile ma che è perfetta con questo clima: un rotolo di tacchino alle prugne e frutta secca. Un arrosto dal sapore molto particolare e aromatico che saprà conquistarvi! Come sempre, di facile esecuzione!

Per questa ricetta ho utilizzato i prodotti del’azienda “Campobasso“:

rotolo di tacchino alle prugne e frutta secca
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40-45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 800 g Tacchino (in unica fetta)
  • 100 g Prugne secche (denocciolate)
  • 100 g Pinoli
  • 100 g Noci
  • 400 ml Marsala (secco)
  • 1 Cipolla
  • 3 cucchiai Olio di oliva
  • 1 Mela
  • q.b. Mandorle in scaglie
  • q.b. Sale
  • 1 pizzico Pepe

Preparazione

  1. Prima di procedere con la preparazione del rotolo di tacchino con prugne e frutta secca, è necessario mettere queste ultime a bagno nel marsala per qualche ora. Per cui potete farlo la sera sul tardi e procedere con la preparazione il mattino presto. In alternativa potete procedere durante il corso della giornata, preparare il rotolo e cuocerlo il giorno seguente.
    Spezzettate le prugne secche, tritate grossolanamente la frutta secca e mettete il tutto a macerare nel marsala. Trascorse tre o quattro ore, sgocciolate tutto il contenuto del marsala e strizzatelo un po’ tra le mani. Tenete da parte il liquore.
    Nel frattempo mettete a bagno in acqua fredda e sale il tacchino per un’ora; quindi scolatelo e tenetelo da parte.
    Quando tutto sarà pronto, farcite la fetta di taacchino, arrotolatela e fermate con lo spago da cucina.
    In una padella antiaderente fate appassire la cipolla nell’olio; quindi adagiatevi dentro il rotolo e fatelo rosolare da tutti i lati, regolando di sale e pepe.
    A questo punto trasferite il rotolo in una teglia da forno, aggiungete una mela tagliata a pezzetti e il marsala che avete tenuto da parte.
    Cuocete in forno a 200°C per circa 40-45 minuti. Come raccomando sempre, regolatevi col vostro forno.
    Lasciate intiepidire il rotolo prima di eliminare lo spago. Con le mele e un po’ di marsala di cottura realizzare la salsa di mele, semplicemente frullandoli insieme. Quindi posate il rotolo su un piatto da portata e conditelo con la salsa di mele e decorate con le mandorle a lamelle.
  2. <>

    Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:FacebookGoogle+TwitterInstagram e Pinterest.

    oppure

    iscrivetevi alla Newsletter o al mio canale Youtube.

    Torna alla Home →

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.