Crea sito

Risotto all’arancia e mandorle

Il risotto all’arancia e mandorle è un primo piatto gustoso e molto raffinato, diverso dal solito. Un sapore molto particolare ma davvero delizioso. L’uso dell’arancia nel risotto è stata una vera scoperta per me. Provatelo e farete un figurone con i vostri ospiti!

Risotto all'arancia e mandorle

Risotto all’arancia e mandorle

<>

INGREDIENTI (4 persone):

500 g riso

3 arance
50 g mandorle a lamelle
timo

1 scalogno 
50 g di burro
4 cucchiai Parmigiano grattugiato

brodo vegetale
1/2 bicchiere vino bianco (preferibilmente secco)
olio d’ oliva
sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Tritate finemente lo scalogno e fatelo imbiondire nell’olio.

Aggiungete il riso, fatelo tostare un po’ e sfumate con il vino.

Quando quest’ultimo sarà evaporato, aggiungete, poco per volta, il brodo caldo.

Lasciate cuocere per una decina di minuti poi unite il succo di due arance, la loro scorza grattugiata e un pizzico di timo tritato.

Portate a cottura regolando di sale e pepe e, se necessario, aggiungete ancora un po’ di brodo.

Quando il riso sarà cotto, spegnate il fuoco e mantecate con il Parmigiano e il burro.

Impiattate e guarnite ogni singolo piatto con la scorza dell’altra arancia, tagliata a julienne, e le mandorle a lamelle.

<>

Passate a trovarmi su Facebook: Rafano e cannella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.