Crea sito

Orecchiette

Le orecchiette sono un classico della cucina barese. A Molfetta le chiamiamo “strascnet” proprio perché, durante la preparazione, vengono “trascinate” sulla spianatoia.

Orecchiette

INGREDIENTI:

500 g di semola,

1 cucchiaino di sale fino,

acqua tiepida q.b.

PREPARAZIONE:

Versate la semola sulla spianatoia, aggiungetevi il sale e tanta acqua tiepida quanto basta per avere un composto omogeneo. Per comodità dividete l’impasto in 3-4 pezzi; tenetene uno e coprite gli altri con una ciotola in modo che non si asciughi troppo.

Lavorate il pezzetto di impasto fino a renderlo morbido e setoso; allungatelo con le mani formando un cilindro di circa 1,5 cm di spessore.

Con un coltello a lama larga tagliate un pezzetto di impasto (1 cm ), senza muovere il coltello e accompagnando il movimento con l’indice sinistro (sulla punta della lama), trascinate il pezzetto di impasto. Ne riuscirà un’orecchietta chiusa, arricciata. Ora, Con l’aiuto del coltello, rovesciate il pezzetto sul pollice e l’orecchietta è fatta!

Continuate così fino a che tutto l’impasto sarà terminato. Disponete le orecchiette vicine e lasciatele asciugare.

Passate a trovarmi su Facebook: Rafano e cannella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.