Mousse di mozzarella estiva

Buongiorno! Come avete avuto modo di notare, nelle mie ricette cerco di usare sempre prodotti genuini e di ottima qualità. La ricetta che vi propongo oggi ha come ingrediente principale una vera eccellenza: la mozzarella di bufala “Corona di Paestum”. E’ prodotta in provincia di Salerno dall’azienda “Mozzarella.ite, come tutti sappiamo, la Campania è la patria della mozzarella di bufala. La sua forma a treccia sembra davvero una corona.

Con un prodotto così speciale ho realizzato un antipasto semplice ma sfizioso; una mousse di mozzarella estiva, fresca e leggera che stupirà i vostri ospiti.

mousse di mozzarella

Mousse di mozzarella estiva

<>

INGREDIENTI (4 persone)

500 g di mozzarella di bufala “Corona di Paestum”

100 ml circa di panna liquida freschissima

1 pizzico di sale fino

pepe q.b.

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

4 palline di melone

1 fico

2 fettine di prosciutto crudo

PREPARAZIONE

Tagliate la mozzarella a pezzetti e mettetela in un mixer o frullatore. Condite con olio, sale e pepe. Azionate il mixer e aggiungete la panna poco per volta in modo da avere sotto controllo la consistenza. Essendo una mousse, il composto dovrà risultare gonfio, spumoso e soffice.

Riempite con la mousse ottenuta quattro bicchieri, distribuendo il composto equamente. Per comodità usate un sac à poche.

Mettete i bicchieri in frigo e dedicatevi alla guarnizione.

Con l’apposito scavino ricavate quattro palline dal melone e mettetele da parte; tagliate il fico in quattro spicchi.

Per quanto riguarda il prosciutto crudo, a voi la scelta: potete usarlo così com’è oppure renderlo croccante passandolo pochi istanti in padella. Io ho preferito quest’ultima variante.

Al momento di servire, guarnite ogni bicchiere con un po’ del prosciutto crudo, una pallina di melone e uno spicchio di fico. Decorate con una fogliolina di basilico.

Se volete scoprire altre ricette con la Corona di Paestum, diventate fans della pagina Facebook Cremine in cucina. troverete tante idee per le vostre esigenze e i vostri gusti.

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:Facebook,Google+TwitterInstagram e Pinterest

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.