Crea sito

Pasta e carciofi

Print Friendly, PDF & Email

Chi già mi conosce sa quanto ami i carciofi! Sono una delle colture più diffuse e identificative nel mio paesino, situato nell’entroterra pugliese. Perciò pasta e carciofi è uno dei tanti modi in cui cuciniamo questo fantastico ortaggio dal sapore dolce e delicato. Inoltre, per me che spesso ho problemini con fegato e intestino è davvero un ottimo alleato 😉

Pasta e carciofi è una ricetta perfetta anche per chi segue regimi alimentari vegetariani e vegani. Lo stesso vale anche per i miei carciofi arraganati (un contorno tipicamente pugliese) e per i tre cereali ai carciofi. Ma ho sperimentato i carciofi anche in ricette più elaborate, come la mia torta salata con carciofi e ricotta 😋

Ecco la semplice ricetta di pasta e carciofi!

Pasta e carciofi - l'aPina in cucina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gmezze penne rigate
  • 4carciofi
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • Pentola
  • Padella

Preparazione della pasta e carciofi

  1. Pasta e carciofi - l'aPina in cucina

    Pasta e carciofi è un primo semplicissimo, in cui il protagonista principale è appunto il carciofo! Quindi iniziate col mondare i carciofi, eliminando le foglie più dure e le punte ricche di spine. Quindi lavateli con acqua fredda, divideteli in quarti ed eliminate l’eventuale barbetta interna.

    🌟Ecco un trucchetto per preservare il colore brillante dei vostri carciofi: lavateli con acqua fredda e succo di limone. In questo modo non anneriranno!

    A questo punto, in una saltapasta mettete l’olio extravergine di oliva e lo spicchio d’aglio sbucciato e tritato finemente. Appena l’aglio sfrigola, aggiungete i carciofi e fateli rosolare a fuoco vivace, quindi aggiungete un po’ d’acqua, salate, pepate e lasciate cuocere a fiamma moderata fino a quando i carciofi risulteranno teneri e il sughetto ottenuto da essi si sarà ristretto.

    Nel frattempo, portate a bollore dell’acqua salata. Calate le mezze penne rigate e portatele a cottura. Scolate la pasta al dente tenendo da parte un po’ d’acqua di cottura della pasta. Infine versate la pasta nella saltapasta con i carciofi e saltate le penne per qualche minuto. Se necessario aggiungete un po’ d’acqua di cottura. Buon appetito!

    Se vi è piaciuta questa ricetta, seguitemi anche sui miei canali social.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.