Torta salata con carciofi e ricotta

Print Friendly, PDF & Email

Non preoccupatevi se l’estate si avvicina e con essa anche la prova costume! La torta salata con carciofi e ricotta è l’ideale per coloro che desiderano perdere qualche chilo di troppo, senza però rinunciare al sapore di un buon pasto. Ecco qui la ricetta che fa per voi!

Torta salata con carciofi e ricotta 2_

Torta salata con carciofi e ricotta

Ingredienti:

per l’impasto:

  • 300 g di Farina 0
  • 60 ml di Olio extravergine di oliva
  • 100 ml di Acqua effervescente fredda
  • 1 pizzico di Sale

per la farcia:

  • 5  Carciofi
  • 300 g di Ricotta
  • 1 Uovo
  • 2 cucchiai di Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’Aglio
  • 1 ciuffetto di Prezzemolo
  • q.b. di Sale
  • q.b. di Pepe

Questa ricetta può essere realizzata a mano, o in alternativa utilizzando un robot da cucina o una planetaria. 

Con la planetaria:

nella ciotola della planetaria versate sul fondo la componente liquida, ovvero l’olio extravergine d’oliva e l’acqua, poi aggiungete un pizzico di sale e la farina 0. Avviate la macchina utilizzando il gancio “k” o a “foglia”. Quando l’impasto risulterà ben amalgamato ed omogeneo, toglietelo dalla planetaria e lavoratelo a mano per un po’, sino a formare una palla. Avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciate riposare nel frigorifero per almeno un’oretta di tempo.

A mano:

su di una spianatoia mettete tutti gli ingredienti secchi, ovvero la farina 0 e il pizzico di sale; al centro formate una fontana e versate i liquidi, quindi l’olio extravergine d’oliva e l’acqua. Iniziate ad impastare a mano fin quando non otterrete una pasta liscia ed omogenea. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigo per almeno un’ora di tempo.

Nel frattempo, preparate la farcia della torta salata con carciofi e ricotta. Mondate e lavate i carciofi. Quindi, eliminate le foglie esterne e più dure del carciofo, tagliate le punte rimuovendo così le spine e rifinite il fondo eliminando tutte le parti dure. Infine dividetelo in 4 pezzi. 

In una padella mettete l’olio extravergine d’oliva ed uno spicchio d’aglio tritato finemente, a cui si è precedentemente tolta l’anima. Quando questo comincia leggermente a soffriggere, versate i carciofi. Condite con sale e volendo potete aggiungere anche un pizzico di pepe. Fate rosolare, aggiungete un po’ d’acqua e lasciate cuocere a fiamma bassa. Una volta che i vostri carciofi saranno diventati belli teneri e l’acqua sarà completamente evaporata, vorrà dire che sono pronti.

Intanto, in una ciotola mettete la ricotta ed aggiungete un pizzico di sale, il prezzemolo precedentemente tritato e un uovo; unite anche i carciofi al composto. Mescolate per bene.

A questo punto prendete dal frigo la palla di impasto. Stendetela sulla spianatoia creando una sfoglia sottilissima di circa 3 mm. Mettetela in uno stampo per crostate, già rivestito da carta da forno, e rifinite i bordi della torta salata con carciofi e ricotta. Versate la farcia al suo interno e livellatela con un cucchiaio. Con il restante impasto realizzate delle striscioline che andranno sistemate come copertura.

Infornatela a 180º per circa 40 minuti (ovviamente la cottura dipenderà dal vostro forno).

Se ti piace la ricetta seguimi anche su Facebook cliccando “mi piace” su questa pagina fb:

facebook-love1

Seguimi anche su Instagram:

Anche su Pinterest:

L'aPINA in cucina pinterest

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Precedente Gnocchi con carne mista Successivo Crostata semintegrale con composta di albicocche

Un commento su “Torta salata con carciofi e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.