Crea sito

Biscotti con le mandorle: i miei cantucci

Print Friendly, PDF & Email

Sono originari della Toscana e spesso fanno coppia col vin santo: di che cosa sto parlando? 🤔
Esatto, sono proprio i famosi cantucci… Ma fatti a modo mio! La ricetta tradizionale di questi gustosi biscotti con le mandorle, chiamati anche “Biscotti di Prato”, prevede infatti che questi abbiano una consistenza piuttosto morbida (leggermente fragrante, ma non croccante!) e che nell’impasto sia presente dell’ammoniaca per dolci.

Tuttavia, negli anni la ricetta dei cantucci ha viaggiato di regione in regione, dando vita a innumerevoli variazioni nella scelta degli ingredienti. Nella mia personale versione, i biscotti con le mandorle acquisiscono una piacevole croccantezza al palato, data anche dalla scelta di utilizzare l’olio extravergine di oliva nell’impasto.

Preferite dei biscotti più morbidi e meno tradizionali? Allora provate i miei Biscotti Rose del Deserto, dei deliziosi dessert con uva passa e corn flakes.

Bene, se siete ancora qui, allora siete pronti a iniziare! Andiamo a scoprire tutti gli ingredienti necessari per realizzare i miei biscotti con le mandorle.

biscotti con le mandorle: i miei cantucci - l'aPina in cucina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Come dicevo prima, nella mia versione dei cantucci è presente l’olio extravergine di oliva. Io ho utilizzato Filo d’Olio Cantine Teanum, un prodotto fresco, gradevolmente piccante e con sentori di erba verde appena tagliata: consigliatissimo!
  • 500 gfarina 00
  • 200 gzucchero
  • 250 gmandorle (con pellicina)
  • 4uova
  • 16 glievito per dolci (una bustina)
  • 100 mlolio extravergine d’oliva
  • scorza di limone (grattugiata)

Strumenti

  • Teglia
  • Ciotola

Preparazione dei biscotti con le mandorle

  1. Per realizzare i miei biscotti con le mandorle, innanzitutto bisogna tostare le mandorle! Quindi mettetele in forno a 120°-130° per circa 30 minuti, finché non si saranno tostate. Dopodiché lasciatele raffreddare bene.

  2. Procediamo alla preparazione dell’impasto. Avete a disposizione una planetaria? Se la risposta è no, non preoccupatevi, il procedimento è lo stesso! 😄

    Setacciate la farina e il lievito, metteteli in una ciotola e aggiungete zucchero, uova, olio e la scorza grattugiata del limone. Dopodiché impastate tutto e, una volta che si saranno amalgamati tutti gli ingredienti, aggiungete le mandorle tostate e mettete l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo brevemente.

  3. biscotti con le mandorle: i miei cantucci - l'aPina in cucina

    Spolverate la spianatoia con un po’ di farina e dividete l’impasto in 7-8 pezzi da cui realizzerete dei rotolini: devono avere un diametro di 3-4 centimetri ed essere lunghi 25-30 centimetri. Quindi rivestite una teglia con della carta da forno, disponeteci sopra i biscotti con le mandorle e infornateli a 180°C per circa 15-20 minuti, devono diventare appena dorati.

    Dopodiché toglieteli dal forno e tagliateli a tozzetti, in modo da creare tanti biscottini. Quindi disponeteli nuovamente sulla teglia, con la parte tagliata rivolta verso l’alto e infornateli a 180°C finché non saranno completamente dorati.

  4. Mi raccomando, resistete alla tentazione di addentarne subito uno e lasciate raffreddare i vostri biscotti con le mandorle prima di servirli! 😉😋

  5. Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche sui miei canali social!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.