Ragù vegetariano “svuota frigo”

Avete in mente quando nel frigo trovate la rimanenza della spesa di verdure ,una zucchina, mezzo peperone , un carciofo ecc. ecc. ? ecco un’ottima soluzione per utilizzare ciò che rimane , vi assicuro che otterrete un ragù saporito per condire la pasta o per le lasagne.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • cipolla 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperone mezzo
  • Carciofi 2
  • piselli 150 g
  • Zucchina 1
  • Asparagi selvatici 1 mazzetto
  • Carote 2
  • Pomodorini datterini 5
  • Basilico q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Lavate e asciugate le verdure, peperoni, zucchine carote ,affettatele a julienne .

    Pulite i carciofi e ricavatene i cuori che tagliere a fettine sottili .

    Pulite gli asparagi prendetene le punte tenete e fate bollire in acqua calda per un paio di minuti affinché perdano un poco di amaro.

    Lavate e tagliate i pomodorini .

    In un tegame versate qualche cucchiaio di olio e fate soffriggere la cipolla e tagliata sottilmente e lo spicchio d’aglio spremuto.

    Appena saranno dorati aggiungete  tutte le  verdure , salate pepate e cuocete a fuoco lento per circa 25 minuti.

    In ultimo aggiungete il basilico.

Note

Le quantità sono relative, ed anche le verdure, potete aggiungere a piacere quello che avete e nella quantità che vorrete cercando comunque di non far prevalere un solo sapore.

Precedente Idee per il pranzo di Pasqua Successivo Quiche di indivia riccia con farina di timilia

Lascia un commento

*