Crea sito

Lonza di maiale in padella con crema al finocchietto selvatico

In questi giorni si è svolta a Catania un importante salone internazionale della gastronomia, il Cooking fest durante il quale ho avuto modo di degustare prodotti di eccellenza proposti da altrettante realtà del settore agroalimentare e gastronomico, tra questi ho avuto modo di assaggiare i prodotti dell’ Azienda  Brunia una giovane azienda della Sicilia orientale ai piedi dell’Etna, nata dalla passione della famiglia Palumbo per la propria terra e per le proprie tradizioni.

In particolare ho assaggiato le marmellate e i pesti, assolutamente prodotti con materie prime locali  selezionate e quindi di ottima qualità.

In questa ricetta ho usato il pesto di finocchietto selvatico per realizzare una crema da abbinare ad un secondo di carne,la lonza di maiale, un taglio adatto ad essere cotto in padella, vi assicuro il risultato è strepitoso !

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Lonza di maiale (a fette) 400 g
  • Cipollotti 2
  • Aceto bianco 2 cucchiaini
  • Paprika 1 cucchiaino
  • Farina q.b.
  • pesto di finocchietto 4 cucchiaini
  • Formaggio spalmabile 200 g
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Latte q.b.
  • Aglio in polvere pizzico

Preparazione

  1. In un recipiente  preparate la farina  e conditela con sale  e paprica.

    Prendete delle belle fette di lonza di maiale,

    togliete l’eccesso di grasso se ce ne fosse bisogno

    battete le fette di lonza  con il batticarne,

    passate ogni fetta in un piatto con dell’olio e poi nella farina.

     

  2. Preparate la crema

    in una ciotola mettete il formaggio spalmabile e aggiungete poco latte affinchè abbia una consistenza  morbida ,

    aggiungete il pesto di finocchietto selvatico e l’aceto ,l’aglio in polvere e un pizzico di sale,

    mescolate bene finchè sarà ben amalgamata.

     

     

  3. In una padella mettete qualche cucchiaio di olio e fate dorare leggermente  i cipollotti affettati sottilmente,

    unite le fette di lonza e cuocete a fuoco vivace per qualche minuto .

    Servite la lonza  accompagnata con  crema di finocchetto selvatico.

     

Varianti

La crema può essere preparata usando dello yogurt greco al posto del formaggio spalmabile risultando così simile ad una salsa tzatziki.

La lonza può essere preparata anche lasciandola marinare per una notte nello yogurt oppure nel latte precedentemente aromatizzato con foglie di alloro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.