Crea sito

Tagliatelle fresche con funghi misti e pomodori secchi al profumo di basilico

Le tagliatelle fresche fatte da mia mamma non le batte nessuno!
Non sono né troppo doppie, né troppo sottili, la foglia è tirata a dovere e il sapore è genuino.
Condirle con un sugo ai funghi era il minimo, ma arricchirle anche con pomodori secchi e tanto basilico tritato le ha rese ancora più buone.
Continuate a leggere la ricetta per scoprire come le ho preparate!

tagliatelle ai funghi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gtagliatelle all’uovo (fresche)
  • 250 gfunghi misti (surgelati)
  • 10pomodori secchi sott’olio
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1peperoncino secco
  • 1 mazzettobasilico
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP (facoltativo)

Preparazione

  1. Fate soffriggere l’aglio e il peperoncino nell’olio, poi aggiungete i funghi e fate cucinare fino a che non risulteranno morbidi (aggiungete un goccio di acqua nel caso in cui dovesse ritirarsi troppo il sughetto). Salate alla fine.

  2. Tagliate i pomodori secchi sott’olio a pezzetti e tritate il basilico.
    Una volta pronti i funghi aggiungete entrambi e amalgamate bene.

  3. Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele al dente e aggiungetele al sughetto di funghi e pomodori secchi.

    Se volete prima di servire potete aggiungere un po’ di parmigiano per rendere il piatto ancora più gustoso.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.