Pasticcini con farro e farina di mandorle (ricetta di Natale)

I pasticcini con farro e farina di mandorle sono stati una vera e propria scoperta.
Quando li ho realizzati mai avrei pensato di creare un pasticcino così tanto buono e dal sapore deciso.
Sono perfetti per il tè del pomeriggio o come biscotti da preparare per il periodo natalizio.
Serviti dopo pranzo, con il caffè o un vino liquoroso, stupiranno tutti i vostri ospiti.
Siete curiosi di scoprire questa facile ricetta?
Vediamo insieme tutti i passaggi per realizzarla.

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni15 pezzi
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gFarina di farro
  • 100 gMandorle
  • 50 gMargarina vegetale
  • 50 gZucchero
  • 1Uovo
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • q.b.Zucchero
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. In un mixer frullate le mandorle con lo zucchero per ottenere una farina abbastanza sottile, mettere la farina di farro, la margarina, l’uovo, il pizzico di sale e il lievito. Il composto sarà abbastanza appiccicoso.

  2. Trasferite l’impasto in una ciotola e fatelo riposare in frigo per 1 e mezza. Trascorso il tempo prendete il composto dal frigo, formate delle palline, passatele prima nello zucchero semolato e poi in quello a velo e riponetele sulla placca del forno ricoperta da carta forno.

  3. Cuocete in forno ventilato preriscaldato a 180°  i pasticcini per 15/20 minuti. Fateli raffreddare prima di servirli.

Conservazione

Questi pasticcini si conservano chiusi in una scatola di latta per 20 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.