Crea sito

Involtini di zucchine e salmone fresco

Involtini di zucchine e salmone fresco.
Semplici, veloci e buonissimi.
Ecco un altro modo per mangiare il salmone fresco.
Quando mi capita di andare dal mio pescivendolo di fiducia e trovo i tranci di salmone, li prendo sempre per creare piatti un po’ diversi dal solito.
E’ il caso di questi involtini, che sono facilissimi da preparare, light (che non guasta mai in questo periodo), e soprattutto una valida alternativa al solito pesce triste in padella o al forno.
Si realizzano in pochissimo tempo e li adoreranno tutti.
Se volete scoprire come li ho fatti, non vi resta che continuare a leggere tutti i passaggi.

Non perdete anche queste ricette:
Polpette di salmone con limone ed erba cipollina
Gnocchi salmone e spinacini
Filetto di salmone marinato e gratinato alle erbette
Riso rosso con zucchine marinate e salmone all’erba cipollina
Involtini di pasta fillo con salmone, patate e robiola

Involtini di zucchine e salmone fresco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2zucchine
  • 2tranci di salmone
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • scorza di limone
  • erba cipollina
  • pangrattato

Preparazione

  1. Cominciate a cucinare il salmone: sciacquate i tranci sotto acqua corrente fredda, tamponateli con carta assorbente.
    Metteteli in una padella all’interno di un foglio di alluminio, conditeli con olio, sale e pepe e chiudete la stagnola formando un cartoccio. Fate cucinare per 15 minuti circa a fuoco basso.

  2. Lavate e tagliate le zucchine a strisce aiutandovi con una mandolina o con un pelapatate. Le strisce di zucchine devono essere abbastanza sottili. Mettete da parte.

  3. Quando il salmone si sarà cotto, togliete tutta la polpa dal trancio, eliminando la pelle, le lische ed eventuali spine. Mettetela in un mixer insieme ad erba cipollina, un po’ di pangrattato (io ne ho messo un cucchiaio), la scorza del limone grattugiata, sale e pepe e frullate.

  4. Disponete le fettine di zucchine su un piano formando una striscia con più fette lunga circa 20cm. Alla base di ogni striscia mettete un po’ di composto di salmone e arrotolate fino a formare un involtino.

  5. Una volta finita tutta questa operazione, spennellate ciascun involtino con un po’ di olio e spolverizzate con un po’ di pangrattato.
    Passate gli involtini in forno per qualche minuto a 250° fino a che non risulteranno dorati.

    Servite con la mia salsa allo yogurt greco come accompagnamento.

Note

SEGUIMI!!!

Seguitemi sulla mia pagina Facebook, sul mio profilo Instagram e su Pinterest.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.