TORTA ALLA RICOTTA MORBIDA SENZA ZUCCHERO

La torta alla ricotta morbida senza zucchero, facile da preparare, proteica e golosissima. Perfetta a colazione o per merenda. Questo dolce al formaggio senza zuccheri aggiunti è preparato con ricotta, formaggio spalmabile, tuorlo d’uovo, dolcificante liquido e poca panna. La base neutra ci permetterà di guarnirla con cioccolato fondente fuso o servirla con una buona marmellata di arance o confettura di frutti di bosco, ovviamente senza zuccheri aggiunti. La torta alla ricotta è adatta ai diabetici o a chi segue una dieta a basso indice glicemico.  Senza farina e senza lievito, la torta alla ricotta morbida vi conquisterà!

Adesso andiamo alla ricetta…

come fare la torta morbida alla ricotta senza zucchero e farina
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:50 minuti
  • Porzioni:10
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 g Ricotta vaccina
  • 250 g Formaggio fresco spalmabile
  • 200 ml Panna fresca liquida (o kefir)
  • 5 Tuorli d’uovo
  • 5 gocce Dolcificante (o 2 cucchiaini rasi di Stevia)
  • 3 gocce Essenza di vaniglia (o la scorza di un’arancia grattugiata)
  • Poco Olio di semi (per ungere lo stampo)
  • 1 cucchiaio Fiber Farina (per lo stampo)

Occorrente

  • 1 Stampo a cerniera da 30×18
  • Fruste elettriche
  • 1 Ciotola capace

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 180°. Predisponete lo stampo pennellandolo con l’olio e infarinandolo, facendo cadere la farina in eccesso.

  2. Versate la ricotta nella ciotola e aggiungete la panna, lavorate il tutto con le fruste, fino a rendere cremosa la ricotta. Aggiungete il formaggio spalmabile e le gocce di dolcificante (o la Stevia) e lavorate ancora fino a ridurre tutto in crema. Unite infine i tuorli e l’essenza di vaniglia, sempre lavorando il tutto con la frusta.

  3. Versate il composto nella teglia e livellatelo con una spatola o il dorso di un cucchiaio. Infornate la torta di formaggio e fatela cuocere per 50 minuti. Sfornatela quando avrà assunto un bel colore dorato in superficie. Lasciate riposare nella teglia la torta per 30 minuti, dopo rifilate i bordi con la lama di un coltello e sfilate via le pareti dello stampo.

    Lasciate raffreddare completamente la torta cremosa alla ricotta, prima di gustarla.

Consigli…

per la torta cremosa alla ricotta…

  • Potete aromatizzare a piacere la crema di formaggio, aggiungendo scorza di limone o i semini di un baccello di vaniglia.
  • La torta alla ricotta è ottima se gustata fredda
  • Si conserva, coperta da pellicola, in frigo per circa 5 giorni

Qui tutte le mie ricette dolci a basso indice glicemico. Qui per tornare alla HOME

Seguitemi qui per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

Precedente Fusilli integrali con crema di ricotta e peperoni Successivo SPAGHETTI CON MOSCARDINI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.