Spaghetti con la mollica alla calabrese

Cari lettori oggi ci gustiamo gli spaghetti con la mollica alla calabrese! Un primo piatto veloce della tradizione, dove la pasta viene condita con olio, aglio, acciughe e mollica tostata. Questa pasta mi ricorda l’infanzia, quando anche al ristorante si ordinavano piatti semplici, così, ricordo mia madre che spesso amava gustarla. Ricordo che mi veniva dato modo di scegliere il piatto da ordinare, ma mi mancava sempre il coraggio di cambiare, e così ordinavo la pasta al pomodoro ma, poi, speravo che mia madre me ne offrisse una forchettata… il profumo di quella pasta mi inebriava e, ogni volta, mi pentivo di non averla scelta. Oggi l’ho preparata e, dopo essermi inebriata e gustata un buon piatto, voglio proporla a voi con tutti i trucchi per renderla perfetta!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 320 g Spaghetti
  • 3 spicchi Aglio (piccoli)
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 2 Acciughe sott'olio
  • Un mazzetti Prezzemolo
  • 5 cucchiai Pangrattato
  • Un cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • un pizzichi Pepe nero (o peperoncino)
  • un cucchiai Sale grosso

Preparazione

  1. Mettete sul fuoco una pentola con acqua salata sul fuoco.

    Nel frattempo pelate gli spicchi di aglio e lavate e asciugate il prezzemolo.

    Mettete in un frullatore il pangrattato, uno spicchio di aglio, un rametto di prezzemolo e il formaggio e frullate il tutto. Trasferite il pangrattato in una padella antiaderente calda e tostatelo mescolandolo spesso con un cucchiaio di legno, quando assumerà un bel colore dorato spegnete e trasferite il pangrattato in un piatto.

    Nella stessa padella mettete l’olio e i due spicchi di aglio tritato, le acciughe, a piacere unite il peperoncino e ponete sul fuco a rosolare dolcemente, schiacciando le acciughe di modo che si sciolgano. L’aglio deve imbiondirsi e non scurire. Spegnete.

    Cuocete la pasta, scolandola ben al dente. Per scolarla usate delle pinze prelevandola e trasferendola nella padella. Di modo che rimanga bella umida. Saltate la pasta, a fiamma accesa, nel condimento e unite il pangrattato, mescolate bene, pepate a piacere e servite subito.

     

  2. Se gli spaghetti con la mollica alla calabrese ti sono piaciuti, allora seguimi nella mia pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornato sule nuove proposte!

    Clicca qui se vuoi tornare alla HOME 

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.