Crea sito

Pesto di zucchine e mandorle

Fresco e leggero il pesto di zucchine e mandorle. Una variante del classico pesto, per chi ama variare il proprio menù e per chi ama questo delizioso ortaggio. Ottimo per condire la pasta o, meglio, degli spaghetti; delizioso per completare un’insalata di riso o per creare fantasiose bruschette. Per questo pesto di zucchine ho deciso, invece dei pinoli, di utilizzare delle mandorle ma nessuno vieta che non si possano utilizzare, anche se trovo che le mandorle diano più carattere a questa salsa.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 7/8 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 vasetti da 200 ml
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 Zucchine
  • 60 g Mandorle pelate
  • 40 g Parmigiano reggiano (Grattugiato)
  • 8 foglie Basilico
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • uno spicchi Aglio
  • un cucchiaini Sale

Preparazione

  1. pesto+zucchine+mandorle

    Portate a bollore in una piccola pentola dell’acqua salata.

    Lavate e spuntate le zucchine, dividetele in due e poi in bastoncini.

    Tuffatele nell’acqua a bollore e fatele cuocere per 7/8 minuti.

    Nel frattempo mettete in un mixer le mandorle, l’aglio spellato, il basilico, il formaggio e frullate. Togliete dal mixer e tenete da parte.

    Scolate le zucchine scottate e trasferitele nel mixer, unite l’olio e frullatele. Lasciatele raffreddare e poi unite il mix grattugiato in precedenza. Frullate per pochi secondi, raccogliete con una spatola e frullate un attimo ancora.

    Trasferite i contenitori di vetro e conservate in frigo, oppure potete congelare il pesto di zucchine e mandorle, oppure utilizzarlo subito.

Dove mi trovi

Piaciuta la ricetta? Allora seguimi nella pagina ufficiale su Facebook … NEL TEGAME SUL FUOCO

2 Risposte a “Pesto di zucchine e mandorle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.