Fagioli con la pentola a pressione elettrica

La zuppa di fagioli con la pentola a pressione elettrica risulta deliziosa, senza mescolare nulla e con la resa delle lunghe cotture. Come sapete, di recente, ho acquistato la pentola a pressione elettrica e trovo che sia un valido aiuto in cucina. Poter cucinare ricette che richiederebbero ore e ore di cottura, senza doverle seguire, mescolare e tutto il resto, con il risultato di avere ricette gustose. Sfruttando, inoltre, il vapore, si ha la possibilità di amplificarne il gusto. Uno dei vantaggi, nell’avere la pentola a pressione elettrica (o istant pot) è che posso programmare l’inizio e fine cottura, impostando uno dei tanti menù o decidendo io cosa e come lo voglio cucinare. Così, dopo aver provato tante ricette, in questa sezione, troverete le mie migliori ricette con la pentola a pressione elettrica, partendo dal ragù con la pentola a pressione elettrica, cotto in 15 minuti e ricette più complesse.

Adesso andiamo a cuocere i fagioli con l’istant pot, nella ricetta troverete anche il passaggio per cuocere la pasta nei fagioli. Personalmente trovo sia venuta deliziosa ma aspetto di sapere cosa ne pensate.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:50+10 minuti
  • Porzioni:5
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Fagioli borlotti secchi
  • 1 Cipolla
  • 30 g Pancetta affumicata
  • 1 Cotica (pezzetto)
  • 1 costa Sedano
  • 1 Carota
  • 2 Patate
  • 1 cucchiaio Concentrato di pomodoro
  • 1 rametto Prezzemolo
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaini Sale
  • 1 Peperoncino (facoltativo)
  • 2 pizzichi Pepe nero
  • 200 g Pasta ditali (integrali)

Preparazione

  1. La sera prima mettete a bagno, in acqua fresca, i fagioli. Il giorno dopo scolateli dall’acqua.

    Pelate le verdure e tagliatele a dadini. Trasferitele nella pentola di cottura, interna alla pentola a pressione. Condite con i due cucchiai di olio, programmate e avviate il menù “soffriggere” per 10 minuti. Nel frattempo tagliate a striscioline la cotica di prosciutto cotto e aggiungetela alle verdure. Unite anche la pancetta a dadini, il peperoncino tagliato a pezzetti e mescolate. Prestate attenzione alle cotiche che, rosolando, tendono a schizzare.

  2. Mentre le verdure si rosolano, pelate le patate e tagliatele a dadini, lavate il prezzemolo e tritatelo.

    Versate i fagioli ammollati nelle verdure, aggiungete il pomodoro concentrato, il prezzemolo, le patate e 300 ml di acqua.

    Resettate la pentola Olla, impostatela con il programma zuppa, per 45 minuti, mettete il coperchio e avviate.

     

  3. Al termine della cottura lasciate riposare i fagioli, fino a che pentola non perderà la pressione. In alternativa potete sollevare la valvola per far fuoriuscire rapidamente il vapore.

    Togliete il coperchio, salate e pepate la zuppa di fagioli. Conditela con gli altri due cucchiai di olio a crudo e servite.

    Se volete servire i fagioli con la pasta, versate la pasta e un bicchiere di acqua, mescolate e programmate la pentola con la funzione “pasta”, per 10 minuti, coprite nuovamente e avviate. Al termine della cottura, lasciate riposare chiuso per 3 minuti e poi sollevate la valvola. Aprite e servite.

    CONSIGLI

    Avete cucinato tanti fagioli e volete conservarli per 15 giorni? Trasferiteli nei vasetti e cuoceteli per 4 minuti in vasocottura.

Dove potete trovarmi…

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi sulla pagina Facebook NEL TEGAME SUL FUOCO, per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

Precedente Gulasch in vasocottura Successivo Polpette al sugo con patate in pentola a pressione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.