Il cappuccino rosa del pirata

La storia del cappuccino rosa

Del cappuccino rosa del pirata ne avete mai sentito parlare? E del cappuccino, ops scusate va scritto così Kappuccino, con la K?

SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK

Il cappuccino rosa del pirata, Claretta RosaZafferano

Nel borgo di Kingston Upon Thames che si trova nell’anello n.6 di Londra vi è un piccolo chiosco dove viene servito questo strano Kappuccino. Ed è qui che oggi Claretta ha voluto che la portassi.

Al bar del Kappuccino con la K non vengono servite solo strane bevande, ma anche dolci e pasticcini coloratissimi che attirano tutti i bambini della zona.

Sappiamo che nell’età dell’infanzia i colori sono parte essenziale dell’approccio visivo ed educativo dei più piccoli e che da essi ne sono particolarmente attratti. A non voler fare eccezione alla regola Claretta ama in modo smisurato andare in questo posto perchè tutto quello che viene servito è rigorosamente colorato. A volte anche glitterato e pieno di cose che brillano. A dire il vero, ma a lei non ditelo, piace anche a me perchè è davvero unico.

Questa mattina brillava il sole nel cielo e di questi tempi è un evento da segnare sul calendario e vedendolo lei ha subito inoltrato la sua richiesta.

<<Mamma andiamo al bar del kappuccino con la K?>>

Nel dirle di sì non avevo idea che avrebbe avanzato altre richieste.
Ha infatti voluto il pasticcino rosa con i confetti, mi ha chiesto che le prestassi i miei occhiali rosa e ha voluto anche lei il Kappuccino rosa con la K, però quello del pirata.

Che sia perchè oggi è venerdì?

Happy Friday da Londra!!

La ricetta del cappuccino rosa.

Il cappuccino rosa esiste davvero e lo potete preparare anche in casa vostra. Sono sufficienti 3 ingredienti. Vi lascio le quantità per un cappuccino:
1. un caffè espresso; 2. 200 gr di latte; 3. la punta di un cucchiaino di polvere di barbabietola.

Scaldate il latte sul fuoco senza portarlo a ebollizione, aggiungete la polvere di barbabietola per scioglierla. Montate il latte fino ad ottenere una schiuma densa. Lasciate riposare e preparate il caffè con la caffettiera o con l’espresso o con le cialde/ capsule. Mettete il caffè in tazza e aggiungete delicatamente il latte. Potete zuccherare con lo zucchero rosa.

SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK o SEGUIMI SU INSTAGRAM QUI

Torna alla HOME o visita il mio SHOP QUI


Idee Ricettose

Baccala mantecato, La ricetta di Alessandro

Antipasto con avocado e prosciutto cotto

Crescentine modenesi, Finger food

Fegato alla veneziana, Ricette carne

Filetti di Orata in padella con verdure, Ricetta

Gelato senza panna e latte, Ricetta amica della salute

Insalata con gamberetti, Ricetta estiva

Involtini di salmone affumicato, Ricetta antipasto

Nidi di patate grattugiate al forno

Pizzette fatte in casa, Ricetta

Peperonata in padella, Ingredienti e procedura

Spaghetti con le sarde alla arancia

Dalla mia Rubrica Social, Consigli e Ricette motivazionali:

Alimenta la speranza, Ricetta per tornare vincente

Abbi per primo fede nei tuoi sogni, Frasi di incoraggiamento

Due passi nei ricordi in tempo di lockdown.

Estate! Quando finalmente te la godi

Happy Friday, uno Sticker RosaZafferano da scaricare gratis

I 50enni hanno una età meravigliosa, da non sprecare

Insonnia bastarda, Ricetta per favorire il sonno

Quando sei triste, Ricetta

Ricetta per aumentare determinazione e stima in te stessa

Ricetta per stimolare le azioni positive

Storia di una zucchina verde, Fiaba di una Ricetta golosa

Vacanze last minute, quando la vacanza è imprevista e fuori programma

Rubrica del chi va là:

Arrogante, Evita chi lo è


SEGUIMI QUI  NELLA PAGINA FACEBOOK O QUI  SU INSTAGRAM

Torna alla HOME o visita il mio Shop QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.