Crema alle castagne senza uova

La crema alle castagne senza uova è una preparazione molto versatile, senza glutine e, volendo, anche senza lattosio. Potremo utilizzarla come dolce al cucchiaio, come farcitura o copertura di torte, crostate, biscotti, gelati e bigné. Le preparazioni che vi indicherò sono due: una realizzata con castagne fresche lessate (magari avanzate da precedenti ricette, così non sprechiamo nulla) e una realizzata con farina di castagne (ideale quando questo frutto autunnale non è più di stagione). In entrambi i casi si tratta di ricette semplici, facilissime e golosissime. La farina di castagne, inoltre, conferirà alla crema una nota aromatica rustica più marcata rispetto al frutto fresco.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Crema con farina di castagne

  • 500 mllatte (anche senza lattosio)
  • 50 gfarina di castagne senza glutine
  • 40 gcacao amaro in polvere senza glutine
  • 100 gzucchero semolato
  • 1 pizzicosale fino
  • 2 cucchiainiliquore Strega
  • 1 bustinavanillina

Crema con castagne fresche

  • 200 gcastagne fresche sbucciate
  • 1 gsale grosso
  • 1 fogliaalloro
  • q.b.acqua
  • 75 gformaggio spalmabile
  • 100 mazzettilatte freddo
  • 40 gzucchero semolato
  • 25 gcacao amaro in polvere senza glutine
  • 1 bustinavanillina
  • 1 cucchiainoliquore Strega

Preparazione

  1. Procedimento con farina di castagne

    In un pentolino mettiamo a intiepidire il latte. Nel frattempo, in un altro pentolino, mettiamo lo zucchero, setacciamo la farina di castagne con il cacao e il pizzico di sale. Mescoliamo per amalgamare le farine, versiamo il latte caldo, il liquore e, con l’aiuto di una frusta d’acciaio, mescoliamo, mettiamo su fiamma bassa e facciamo addensare, continuando a mescolare. Ci vorranno poco più di 5 minuti. Non appena la crema si addensa spegniamo, passiamola al setaccio e mettiamola in un contenitore a raffreddare. La crema alla farina di castagne senza uova é pronta all’uso.

    Procedimento con castagne lesse

    Dopo aver eliminato la buccia esterna dalle castagne, poniamole in una casseruola con 1 grammo di sale grosso e una foglia di alloro e ricopriamole con acqua.

    Copriamo e cuociamole per circa 35- 40 minuti o fino a quando non saranno tenere se infilzate con una forchetta. Attenzione che non si spappolino, perché altrimenti diventerebbe impossibile eliminare anche la pellicina attaccata direttamente al frutto.

    Quando le castagne saranno cotte, aspettiamo una mezz’ora prima di toccarle per eliminare anche la restante pellicina.

    Dopo averle pelate completamente, mettiamone 150 grammi in un frullatore con tutti gli ingredienti, tranne il cacao, e frulliamo fino ad ottenere una crema liscia e molto fluida.

    Uniamo ora alla crema sia il cacao che i restanti 50 grammi di castagne lesse (ridotte a pezzetti); incorporiamoli con una frusta al resto degli ingredienti. La crema alle castagne senza uova prenderà subito corpo, diventando della giusta densità, non liquida né dura, perfetta per mille usi.

    A questo punto possiamo decidere se gustare la crema di castagne con una spolverizzata di cacao amaro, biscotti di pasta frolla montata, madeleines; oppure se aggiungere della panna montata per rendere questa crema ancora più soffice e golosa. In questo caso, saranno sufficienti 100 ml. di panna fresca montata ben ferma, da incorporare alla crema di castagne fredda.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.