Crea sito

Cioccolatini con frutta secca

Se amate la frutta secca ed il cioccolato fondente non potete non provare a preparare questi golosissimi cioccolatini. Sono dolcetti facili facili, piuttosto veloci da realizzare, che possiamo servire in accompagnamento al caffè, al tè oppure come fine pasto raffinato per le occasioni speciali. I cioccolatini con frutta secca non contengono uova e possono essere personalizzati con l’aggiunta degli aromi che preferiamo di più come cannella, zenzero, vaniglia, ecc…Per quanto riguarda il liquore, io ho utilizzato del limoncello fatto in casa.

  • Preparazione: 15 + riposo Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 15 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g Cioccolato fondente
  • 70 g Nocciole e mandorle
  • 1 cucchiaino Liquore (facoltativo)
  • 1 cucchiaio Latte
  • q.b. Scorza d'arancia
  • 10 g Burro morbido

Preparazione

  1. Tritiamo la frutta secca molto grossolanamente, senza ridurla in granella, ma lasciandola a pezzettoni.

    Mettiamo il cioccolato fondente tritato ed il liquore (l’alcool avrà tutto il tempo di evaporare, per cui anche i bambini potranno mangiare questi golosi dolcetti) in una ciotola d’acciaio o di vetro termoresistente e mettiamola a bagnomaria, facendo attenzione che la fiamma non sia troppo alta né l’acqua della pentola sottostante possa schizzare sul cioccolato fuso, compromettendo il risultato finale.

    Non appena il cioccolato comincerà a sciogliersi, uniamo la scorza grattugiata molto finemente di un’arancia non trattata ed il latte. Mescoliamo con un cucchiaio d’acciaio, fino a quando il cioccolato non sarà completamente fuso e fluido.

    Aggiungiamo il burro e lasciamolo sciogliere, amalgamandolo al cioccolato bollente; infine, uniamo la frutta secca, facendo in modo che venga completamente rivestita dal cioccolato. Nel caso in cui il cioccolato sia ancora troppo denso, possiamo aggiungere un ulteriore cucchiaio raso di latte.

    I cioccolatini impiegheranno circa 7/10 ore per raggiungere la consistenza ideale, cioè croccanti fuori ma più morbidi all’interno.

    Sistemiamo i pirottini su un vassoio molto capiente. Aiutandoci con due cucchiaini dal manico lungo, preleviamo una noce di composto e travasiamolo nei pirottini, fino a terminare tutti gli ingredienti. Per finire, aggiungiamo, su ogni cioccolatino, una mandorle o una nocciola intera a mo’ di decorazione. Lasciamo insaporire, raffreddare e rassodare i nostri cioccolatini ben coperti, in un luogo fresco (ma non il frigo, mi raccomando).

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

UA-40640819-2