Crea sito

Spaghetti aglio olio e peperoncino, consigli per una perfetta riuscita

-“Amore che mi prepari oggi per pranzo?”
“Amo indovina?! Oggi mangiamo il tuo piatto preferito”!
-“Evvaiiiii”!!!
E’ così che va ogni volta che il mio ragazzo mi fa questa domanda e sente la mia risposta!!
Aglio olio e peperoncino, tre ingredienti poveri e così semplici che uniti tra loro creano un matrimonio perfetto, regalando profumi e sapori decisi e inconfondibili. Un classico della tradizione italiana che non mi stancherei mai di mangiare. Si prepara in un lampo e con una spesa pari quasi a zero si porta in tavola un piatto di una semplicità quasi imbarazzante ma che, per essere degno di lode, ha bisogno di alcune accortezze e oggi le vedremo insieme! Che ne dite, vi va di preparare insieme un buon piatto di spaghetti aglio olio e peperoncino?! Seguitemi in cucina!

spaghetti aglio olio e peperoncino
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gSpaghetti
  • Aglio (1 spicchio a persona )
  • Olio di oliva (circa 60 grammi)
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncini (fresco o secco a seconda dei gusti)

Preparazione

  1. Consigli utili per preparare dei perfetti spaghetti aglio olio e peperoncino:

    La caratteristica di questo piatto sono 3 ingredienti fondamentali, senza i quali non possiamo proprio andare avanti!!

    Aglio:

    La ricetta classica prevede all’incirca 1 spicchio di aglio a testa. Io non faccio proprio testo visto che per due persone ne uso almeno 4!! Adoro l’aglio, lo metto ovunque e quando preparo gli spaghetti aglio olio e peperoncino ci certo non bado alla quantità!!

  2. Olio d’oliva:

    Altra nota dolente è l’olio!! Perchè nota dolente? Personalmente non ho mai amato i piatti troppo “oliosi” (così li definisco!) e i miei primi esperimenti con gli spaghetti aglio olio e peperoncino finivano sempre con un po’ di delusione!! Col tempo ho capito perchè!!

    Non usavo la giusta quantità di olio per “timore” di esagerare, senza sapere che l’olio è uno dei 3 ingredienti principali, fondamentale per evitare che la pasta risulti asciutta e collosa.

    A forza di provare e riprovare vi posso dire che per circa 400 grammi di pasta la dose giusta di olio si aggira sui 60 grammi (anche 70). Regolatevi quindi in base alla quantità di pasta che andrete a preparare e non abbiate paura di metterne un po’ di più.

  3. Peperoncino:

    Per quanto riguarda il peperoncino mi sento di dire che, in base ai vostri gusti personali, potrete dosare la quantità e scegliere sia quello fresco che quello secco. Io adoro il peperoncino che prepara la mia mamma Morena, fritto e conservato sottolio, ma quando è terminato preferisco usare quello secco.

  4. Dunque, veniamo a noi!! Per preparare un piatto di spaghetti aglio olio e peperoncino sono pochi i consigli da seguire ma molto importanti per la perfetta riuscita.

  5. Prendete una padella antiaderente. Sarebbe meglio utilizzare le classiche padelle di alluminio ma se non le avete va benissimo anche una padella antiaderente.

  6. Mettete all’interno l’olio d’oliva, accendete il fuoco a fiamma bassissima. Pelate gli spicchi di aglio e tagliateli a fettine non troppo sottili per evitare che si possano bruciacchiare in cottura (se preferite eliminate l’anima dell’aglio, io non la tolgo!).

  7. Appena l’olio si è leggermente scaldato inserite all’interno gli spicchi di aglio e aggiungete anche il peperoncino. Se usate quello fresco tagliatelo a rondelle sottili, se usate quello secco regolatevi in base ai vostri gusti per la quantità.

  8. Lasciate andare a fiamma bassissima controllando sempre che l’aglio non si bruci, è fondamentale che non avvenga altrimenti il sapore di tutto il piatto sarà poco gradevole.

  9. Mettete una casseruola con dell’acqua a bollire. Nel frattempo lavate per bene un po’ di prezzemolo fresco, asciugatelo e tagliuzzatelo. Nella ricetta classica non sempre è previsto il prezzemolo ma a mio modesto parere dona al piatto una marcia in più!!

  10. Non appena l’acqua bolle buttate giù gli spaghetti e salate. Controllate sempre la padella con l’aglio, se si è colorito troppo allontanate subito dal fuoco altrimenti proseguite, sempre senza mai alzare la fiamma.

  11. Lessate la pasta e scolate al dente almeno 2 minuti prima all’interno della padella con l’aglio. A questo punto mantecate gli spaghetti per qualche secondo sul gas, poi spegnete la fiamma, allontanate la padella dal fuoco e continuate a mescolare. Solo se necessario, aggiungete un po’ di acqua di cottura (solo se è troppo asciutta).

  12. Amalgamate con un mestolo e servite immediatamente con una bella spolverata di prezzemolo fresco.

  13. I vvostri spaghetti aglio olio e peperoncino sono pronti, buon appetito e alla prossima ricetta!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...