Crea sito

Spaghetti alla zingara ricetta veloce con tonno capperi e acciughe

spaghetti alla zingara

L’altro giorno sfogliando un vecchio, ma proprio vecchio, libricino di cucina ho trovato una ricetta che mi ha subito fatto venire voglia di provarla! Gli spaghetti alla zingara! Sono onesta, non so perchè ha questo nome ma vi posso garantire che questa ricetta è fantastica! Gli spaghetti alla zingara sono velocissimi da preparare e tanto ma tanto gustosi! Perfetti per chi va sempre di fretta e ha voglia di provare qualcosa di diverso e sfizioso! Che ne dite, la prepariamo insieme?! Ecco gli ingredienti che vi occorrono 😉

Minestra di rape e fagioli
Lasagna bianca broccoli e salsiccia
Lonza di maiale al latte morbida e succosa
Insalata russa con tonno e capperi
Sformato di cavolfiore senza besciamella con prosciutto cotto e mozzarella

Amaretti morbidi con mandorle e pistacchi
Biscotti al cocco morbidi con 3 ingredienti, pronti in 5 minuti
Crostata favola con crema pasticcera e crema al cioccolato
Crostata mascarpone e ricotta al Rum con gocce di cioccolato

spaghetti alla zingara
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gspaghetti
  • 35 golive nere (denocciolate)
  • 35 golive verdi (denocciolate)
  • 160 gtonno sott’olio (1 scatoletta da 160 gr, peso sgocciolato 104)
  • 10 gcapperi sott’aceto
  • 20 gacciughe sott’olio
  • 40 gpassata di pomodoro
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale
  • q.b.aglio
  • q.b.peperoncino (opzionale)

Preparazione

  1. Cominciate col tagliare a rondelle le olive, sia nere che verdi, denocciolate.

  2. Mettete a scolare anche il tonno dall’olio di conservazione. Chi vuole può usare anche il tonno al naturale.

  3. Prendete una casseruola capiente, mettete all’interno un po’ di olio di oliva e fate dorare a fiamma bassa uno spicchio di aglio.

  4. Aggiungete poi le acciughe sott’olio e fatele sfrigolare giusto un paio di minuti.

  5. Unite ora tutto il resto degli ingredienti. Le olive a rondelle, il tonno sgocciolato, i capperi e un po’ di peperoncino, solo se vi piace.

  6. Aggiungete anche la passata di pomodoro e fate rosolare giusto 5 minuti, mescolando con una spatola e poi spegnete il gas.

  7. In una casseruola portate l’acqua ad ebollizione, salate ed aggiungete la pasta. Io ho scelto gli spaghetti ma potete usare il formato che preferite.

  8. A circa 3-4 minuti dalla cottura versate la pasta all’interno della padella con il condimento e aggiungete uno o due mestoli di acqua di cottura.

  9. Proseguite la cottura degli spaghetti all’interno della casseruola rimestando spesso con una spatola.

  10. Solo se necessario aggiungete altra acqua di cottura ma poca alla volta.

  11. Spegnete poi il gas e servite subito i vostri spaghetti alla zingara. Sarà un successone, garantito dalla vostra Gabry!

  12. Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, tornate presto a trovarmi per leggere nuove proposte facili e gustose!

    Foto Gabry – tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.