Crea sito

Lonza di maiale al latte morbida e succosa ricetta facile

Voglia di un secondo sfizioso ma semplice da preparare? Eccolo! Oggi prepariamo la lonza di maiale al latte, morbida e succosa, con un sughetto davvero gustoso che rende la carne davvero tenera. La lonza di maiale al latte è un piatto davvero semplice da preparare e possiamo prepararlo per un pranzo domenicale o per feste e ricorrenze. Farete sicuramente una bella figura e tutti vi chiederanno il bis! Vediamo insieme il procedimento.

Altre ricette di secondi piatti facili e gustosissime:
Baccalà in padella con olive e patate
Orata al forno con arancia e limone
Rollè farcito con funghi
Involtini di pollo con provola affumicata e prosciutto cotto
Baccalà in bianco con cipolla e olive

lonza al latte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni5-6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgLonza di maiale
  • 800 gLatte (intero o parzialmente scremato)
  • Cipolle (mezza)
  • 2 spicchiAglio
  • Vino bianco (mezzo bicchiere)
  • 1Carote
  • Sedano (mezza costa)
  • Olio di oliva (3-4 cucchiai)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 2 foglieAlloro
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1 cucchiainoFarina

Preparazione

  1. Per preparare la vostra lonza di maiale al latte cominciamo con il soffritto. Tritate finemente la carota, il sedano e la cipolla. Prendete una padella capiente, mettete 3-4 cucchiai di olio d’oliva e aggiungete le verdure tritate insieme a due spicchi di aglio con tutta la buccia.

  2. Fate soffriggere a fiamma bassa per evitare di bruciacchiare le verdure. Quando saranno ormai appassite sistemate all’interno la lonza di maiale e fate dorare su tutti i lati.

  3. Questo passaggio è molto importante perchè permette di sigillare la carne quindi giratela su tutti i lati e sulle estremità e fatela dorare per bene.

  4. A questo punto sfumate con il vino bianco e fate completamente evaporare. Poi salate la carne e aggiungete un po’ di pepe. Versate all’interno il latte, unite due foglie di alloro e un rametto di rosmarino.

  5. Abbassate la fiamma e coprite la pentola con un coperchio. Fate cuocere per circa 1 ora e mezza girando di tanto in tanto la carne con due mestoli o cucchiai, evitate le forchette che potrebbero bucare la carne.

  6. Una volta che la carne è cotta trasferitela su un tagliere e fatela riposare per una decina di minuti. Nel frattempo rimettete la pentola con il sughetto sul fuoco, aggiungete un cucchiaino di farina e fate addensare a fiamma medio-viva.

  7. Tagliate la lonza di maiale a fette e disponetela su un piatto. Ora potete scegliere se frullare la salsa, solo dopo averla filtrata con un colino, per renderla più densa.

  8. Io ho preferito non frullarla perchè mi piace più “lenta”, se voi preferite una salsa più corposa dopo averla filtrata (passaggio importante per eliminare i grumi che il latte forma durante la cottura) potete frullarla con un minipimer.

  9. Versate la salsa al latte sulle fette di lonza e servite. Questo secondo piatto semplice da preparare e gustosissimo vi farà fare una gran bella figura!

    Ricetta e Foto Gabry – tutti i diritti riservati

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...