Crea sito

Crostata con marmellata mista cioccolato e mandorle

Buon 2020 miei cari lettori. Un altro anno è volato! Siete pronti per affrontare nuove sfide e realizzare i vostri sogni? Intanto vi lascio una ricettina golosissima per inaugurare il 2020! Sicuramente vi è capitato di avere ingredienti in frigo già iniziati e inventarvi qualcosa per evitare inutili sprechi!! La crostata di oggi è perfetta quando ad esempio si hanno ingredienti diversi in piccole quantità che uniti tra loro creano delle vere golosità!! Questa crostata è stata preparata con marmellata mista (prugne e amarene), cioccolato fondente e mandorle tostate… non vi dico la bontà! A casa è piaciuta così tanto che mi hanno già chiesto il bis!! Dimenticavo di dirvi, la frolla è senza burro, più leggera e golosissima! Vediamo insieme gli ingredienti.

Se vi piacciono le crostate ecco le più amate da chi visita il mio blog:
Crostata mascarpone e ricotta
Crostata al cacao con ricotta e confettura di amarene
Crostata con farina di castagne e crema al mascarpone
Crostata Amamela con amaretti e mele

crostata con marmellata ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8-10 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

  • 350 gFarina 00
  • 2Uova
  • 100 gZucchero
  • 90 gOlio di semi
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • q.b.Scorza di limone (grattugiata)
  • 600 gCeci secchi (oppure fagioli, per la cottura in bianco)

Per la farcitura

  • 200 gConfettura di amarene
  • 200 gConfettura di prugne
  • 100 gCioccolato fondente
  • 80 gMandorle (tostate e tritate)
  • q.b.Scorza di limone (grattugiata)

Preparazione

Preparazione frolla

  1. Pesate tutti gli ingredienti che vi servono per preparare la frolla così da averli tutti sotto mano. Prendete una ciotola capiente e rompete le uova intere all’interno. Aggiungete lo zucchero e mescolate subito con una forchetta per amalgamare bene gli ingredienti.

  2. Unite poi l’olio di semi (io di solito uso quello di mais ma se preferite potete usare anche l’olio d’oliva solo se delicato altrimenti potrebbe dare un sapore troppo forte alla crostata). Mescolate energicamente il tutto con un forchetta.

  3. Ora aggiungete un po’ di scorza grattugiata di 1 limone (lasciatene un po’ per il ripieno), versate a pioggia la farina e continuate a mescolare. Poi incorporate il lievito per dolci e lavorate con le mani fin quando gli ingredienti secchi avranno assorbito quelli liquidi.

  4. A questo punto rovesciate tutto il composto su una spianatoia e impastate velocemente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Se il composto risulta ancora un po’ appiccicoso aggiungete altra farina fino ad ottenere la giusta consistenza.

  5. Dividete la frolla in due panetti, uno vi servirà per realizzare le strisce ed uno per la base. La frolla all’olio non necessita per forza di riposo quindi potete lavorarla subito. Stendete uno dei due panetti con il mattarello e rivestite uno stampo per crostate (26-28-30 cm) imburrato e infarinato o rivestito di carta forno.

  6. Ricoprite la frolla con un foglio di carta forno e sopra sistemate i ceci o fagioli secchi per la cottura in bianco. Fate cuocere per circa 10-15 minuti la crostata in forno preriscaldato in modalità statica a 170°.

  7. Da quando ho scoperto la cottura in bianco la utilizzo ogni volta che faccio una crostata, questo metodo mi permette di dare una parziale cottura alla base sulla quale poi vado a mettere creme o marmellate. In questa maniera la base si cuoce, a mio avviso, meglio. Se volete però potete farcire direttamente la crostata, decorarla con le strisce di frolla e cuocerla direttamente in forno. Scegliete in base alle vostre abitudini.

  8. Nel frattempo preparate il ripieno. Mettete in una ciotola i due tipi di marmellata (io le avevo in frigo già iniziate per altre preparazioni, se volete potete usare anche altri gusti).

  9. Aggiungete il cioccolato fondente tritato con un coltello, le mandorle precedentemente tostate e tritate in un mixer. Unite anche la scorza grattugiata del limone messo da parte e mescolate tutto con una spatola.

  10. Preparate anche le strisce decorative. Io ho preferito realizzarne tante e sottili, se vi piace di più potete metterne di meno con uno spessore più largo. Sistematele sulla spianatoia mentre la base è in forno.

  11. Trascorso il tempo riprendete la crostata ed eliminate delicatamente il foglio di carta forno con tutti i ceci (mi raccomando, non buttateli perchè potrete usarli tutte le volte che vorrete per questo tipo di cottura).

  12. Decorate con i ritagli di pasta frolla e rimettete in forno a 160° per altri 20-30 minuti circa. Il tempo di cottura varia a seconda del forno, appena comincia a colorire potete sfornarla.

  13. Una volta pronta fate completamente raffreddare prima di toglierla dallo stampo. Et voilà, la vostra golosissima crostata con marmellata mista è pronta per essere mangiata, alla prossima!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!), ho 36 anni e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...