Crea sito

Scaloppine di pollo al limone con funghi champignon

scaloppine di pollo al limone

Chi mi segue sa che non sono proprio una grande consumatrice di carne! Tra tutte sicuramente quella che preferisco è il pollo, insieme al tacchino. Le carni bianche le consumo con più piacere rispetto a quelle rosse e cerco sempre di proporle in modi diversi per non mangiare sempre le solite cose! La ricetta di oggi è semplicissima, economica, genuina e tanto sfiziosa! Un bel piatto di scaloppine al limone con funghi champignon. Questa ricetta è davvero facilissima da fare ed è perfetta anche per chi va sempre di fretta e non ha tanto tempo per stare dietro ai fornelli! Le scaloppine di pollo al limone sono così sfiziose e con un profumo e gusto di limone veramente irresistibili! Sono sicura che piacerà anche ai più piccini! Che ne dite di prepararle insieme?! Ecco a voi gli ingredienti!

Altre ricette che potrebbero interessarti:
Lonza di maiale al latte morbida e succosa
Ricetta zucca al gratin con erbe aromatiche
Baccalà in bianco con olive e cipolla in padella
Insalata russa con tonno e capperi facile e sfiziosa
Involtini di pollo con provola affumicata e prosciutto cotto
Patate prezzemolate contorno facile veloce e gustoso
Vellutata di fagioli borlotti al profumo di rosmarino con speck

Alcuni consigli utili:
Conversione burro olio: dosi per preparare dolci e torte
Dosi pan di spagna – scegliere la misura giusta della teglia
Sostituire il latte nelle ricette dolci e salate – dosi e consigli
Come montare gli albumi a neve trucchi consigli e miti da sfatare
Come sterilizzare i barattoli per le conserve fatte in casa

Per tornare alla home del mio blog e leggere tutte le ricette: Mela Cannella e Fantasia home page

scaloppine di pollo al limone
  • CostoEconomico
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gpetto di pollo
  • q.b.olio di oliva
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 2limone
  • q.b.farina (circa 2 cucchiai per “impanare” la carne)
  • 250 gfunghi prataioli (champignon) (freschi o in scatola al naturale)
  • q.b.vino bianco

Preparazione

  1. Dunque, per realizzare le vostre gustosissime scaloppine di pollo al limone morbide e profumate basterà seguire giusto un paio di consigli 😉

  2. Per prima cosa la sera prima della cottura mettete a marinare le fette di petto di pollo in una ciotola dove avrete spremuto il succo di 2 limoni e aggiunto la scorza grattugiata di solo 1 limone.

  3. Mi raccomando, prima lavate per bene i limoni, anzi se potete comprate limoni biologici 😉

  4. Lasciate un po’ di scorza grattugiata di limone per la decorazione finale del piatto.

  5. Coprite la ciotola con una pellicola per alimenti e mettete a marinare in frigo tutta la notte (se volete potete marinare la carne anche solo per qualche ora e non tutta la notte).

  6. Questo modo di marinare la carne, non solo le scaloppine, l’ho ereditato dalla mia mamma. Rende la carne molto più morbida e con un gusto e profumo di limone davvero fantastico!!

  7. Il giorno dopo riprendete la ciotola, eliminate le pellicola, mettete su un piatto piano un paio di cucchiai di farina e infarinate leggermente tutte le fette.

  8. Altro consiglio importante da seguire (sempre svelato dalla mia mamma!): non esagerate con la copertura a base di farina altrimenti in cottura diventerà “una pappa”.

  9. Dopo aver impanato la singola fetta scuotetela per far cadere la farina in eccesso e ripetete la stessa operazione per tutte le fette di pollo.

  10. A questo punto non vi resta che passare alla cottura! Per quanto riguarda i funghi champignon potete scegliere di usare sia quelli freschi sia quelli in scatola al naturale.

  11. Nel primo caso dovrete prima pulire bene i funghi e tagliarli a fettine sottoli. Nell’altro caso dovrete solo buttare l’acqua di conservazione e strizzare bene i funghi per eliminarla tutta.

  12. Prendete quindi una padellina, aggiungete un paio di cucchiai di olio di oliva e fate dorare uno spicchio di aglio.

  13. Unite poi i funghi champignon, aggiustate di sale, aggiungete una generosa manciata di prezzemolo fresco e fate cuocere a fiamma medio-bassa.

  14. Una volta cotti i funghi spegnete il gas e passate alla carne.

  15. Prendete una casseruola abbastanza capiente da sistemare all’interno tutte le fette di pollo, altrimenti procederete alla cottura in due tempi 😉

  16. Versate all’interno qualche cucchiaio di olio di oliva e fate dorare uno spicchio di aglio.

  17. Successivamente adagiate all’interno le fette di carne e fate rosolare per qualche minuto, girandole anche sull’altro lato delicatamente.

  18. Dopo circa 5 minuti irrorate con un po’ di vino bianco e fate completamente evaporare.

  19. Proseguite la cottura a fuoco medio-basso e di tanto in tanto girate le fette di carne sull’altro lato.

  20. Se necessario aggiungere un goccio d’acqua per facilitare la cottura e rendere la carne morbida.

  21. Solo a fine cottura aggiungete anche i funghi per far insaporire giusto un minuto.

  22. Spegnete il fuoco e sistemate le vostre scaloppine di pollo al limone in un piatto da portata, insieme ai funghi.

  23. Spolverate sopra con una grattugiata di limone che avevate messo da parte, una bella manciata di prezzemolo fresco e portate in tavola!

  24. Le vostre scaloppine di pollo al limone sono pronte! Morbide e gustosissime. Il sapore e il profumo del limone renderanno le vostre scaloppine davvero irresistibili!

  25. Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, fatemi sapere nei commenti se la provate! Alla prossima ricetta facile e gustosa!

    Ricetta e Foto Gabry – tutti i diritti riservati

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.