Bakewell tart

Questo mese la sfida di Mtchallenge è veramente articolata. Valeria Caracciolo del blog Murzillo saporito, la vincitrice della sfida sulla affumicatura casalinga del mese di febbraio, ci ha voluto mettere alla prova con l’Afternoon tea. Un progetto importante, di cui vi parlerò meglio nell’articolo che uscirà tra alcuni giorni, che prevede la preparazione di varie pietanze.
Ho quindi deciso di raccontarvi due delle quattro proposte per il mio Afternoon tea in altrettanti articoli, prima dell’uscita del post sul come preparare un perfetto Tè delle cinque.
La Bakewell Tart, qui nella versione originale di Mery Berry, la regina di Bake Off UK, che io adoro, è la mia prima proposta.
Ho preso la ricetta dal sito della BBC, se avete voglia di leggervi la ricetta in inglese vi lascio il link qui. Io per comodità ve l’ho tradotta e testata.
Buona lettura.

bakewell tart

Bakewell tart

Ingredienti
225 g di farina
150 g di burro
25 g di zucchero semolato
1 uovo
Per la crema frangipane
150 g di burro morbido
150 g di zucchero
150 g di farina di mandorle
1 uovo
Alcune gocce di essenza di mandorla

Confettura di lamponi
Zucchero a velo

Preparazione
Versate la farina setacciata in una ciotola, aggiungete il burro a cubetti e mescolate il tutto con la punta delle dita fino a ottenere un composto sabbioso. Aggiungete lo zucchero e l’uovo e impastate velocemente. Formate un panetto, rivestitelo con la pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per almeno un’ora.
Rivestite il fondo di una tortiera del diametro di circa 22-23 centimetri, con la carta forno, imburrate e infarinate il bordo.
Trascorso il tempo di riposo riprendete la frolla e stendetela tra due fogli di carta forno ad una altezza di circa 5 mm. Trasferite la frolla nella tortiera e regolate il bordo. Appoggiate un disco di carta forno sulla frolla e aggiungete i pesetti per la cottura alla cieca.
Infornate a 200° per 15 minuti, togliete i pesetti e il foglio e proseguite la cottura per altri 5 minuti.
Nel frattempo preparate la crema frangipane. Versate in una ciotola la farina di mandorle, lo zucchero, il burro e l’uovo, mescolate con cura e aggiungete l’essenza di mandorla.
Appena la base della bakewell tart è pronta, toglietela dal forno e farcitela con uno strato di confettura di lamponi. Versate sopra la crema frangipane e livellate bene con un cucchiaio.
Cuocete nuovamente la torta in forno, abbassando la temperatura a 170° per altri 35 minuti.
Lasciate raffreddare leggermente la torta, quindi sformatela e lasciatela raffreddare completamente su una griglia.
Cospargete con zucchero a velo prima di servire.

bakewell tart

La versione originale di questa torta prevede la glassatura in superficie con un Icing bianco, ho preferito non aggiungerlo in quanto trovo la bakewell tart abbastanza dolce.

Per rimanere sempre aggiornati seguitemi anche sulla mia pagina Facebook, Le ricette di Michi

Precedente Pizza con salsiccia, mela kanzi e riduzione di vino rosso Successivo Special & Good taste pizza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.