POLPETTE DI PEPERONI AL FORNO

Le polpette di peperoni al forno sono buonissime, facili, veloci e golose. La ricetta è stata realizzata con pochi semplici ingredienti che poi sono quelli usati per fare i peperoni ripieni, anche se queste polpettine hanno una marcia in più, costituita dalla croccantezza che invece è assente nei peperoni imbottiti. Inoltre, queste buonissime polpette non sono fritte ma sono cotte al forno, e questo le rende più leggere. È possibile preparare l’impasto in anticipo e conservarlo in frigo, in modo da abbreviare i tempi di preparazione in caso di pranzi o cene con molti ospiti e poi c’è da dire che le polpette di peperoni al forno hanno un altro enorme vantaggio che è quello di poter essere servite come antipasto, aperitivo, secondo o piatto unico. Da provare!

polpette di peperoni al forno
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:10 pezzi
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 2 Peperoni
  • 400 g Pane raffermo (solo mollica)
  • 2 Uova
  • 30 g Olive nere
  • 30 g Olive verdi
  • 10 g Capperi
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Pangrattato
  • 100 g Provola affumicata

Preparazione

  1. Per preparare le polpette iniziamo dalla cottura dei peperoni. Lavateli, asciugateli e sistemateli in una teglia. Cuocere in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti o comunque fino a completa cottura. Lasciate intiepidire i peperoni, dopodiché privateli delle pelle e dei semini interni. Tagliate grossolanamente i peperoni in piccoli pezzi con delle forbici e metteteli in uno scolapasta per eliminare l’acqua in eccesso.

  2. Tagliare a fette il pane, eliminare la crosta esterna e metterlo in ammollo in una ciotola piena di acqua. Dopo circa 10 minuti, strizzarlo bene e tenerlo da parte.

  3. Intanto, tagliate le olive e i capperi in piccoli pezzi.

  4. In una ciotola capiente, sbattete le uova, unite il sale, i peperoni, le olive, i capperi, la mollica strizzata e mescolate bene per far amalgamare tutti gli ingredienti. Unite anche il parmigiano grattugiato, la provola a cubetti e il prezzemolo tritato. Se l’impasto dovesse risultare troppo appiccicoso, aggiungete qualche cucchiaio di pangrattato.

  5. Con un cucchiaio, prelevate l’impasto dalla ciotola e formate tante piccole polpette, dalla forma tonda o schiacciata a seconda delle preferenze, e passatele nel pangrattato.

  6. Sistemate le polpette su un foglio di carta da forno posto in una teglia capiente e condire con un filo abbondante di olio extravergine di oliva.

  7. Cuocete le polpette in forno già caldo a 200° per circa 30 minuti. Sfornare e gustare calde e croccanti! Buon appetito!

Note

Se vi è piaciuta questa ricetta, condividetela e seguitemi anche sulla mia pagina Facebook Le ricette di Matilde per restare sempre aggiornati e non perdere novità. Ciao, alla prossima!

Precedente DANUBIO DOLCE CON METODO TANG ZHONG Successivo CEREALI INTEGRALI CON CAVOLO NERO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.