DANUBIO DOLCE CON METODO TANG ZHONG

Il danubio dolce con metodo Tang Zhong è un lievitato sofficissimo e buonissimo che deve la sua leggerezza a questa particolare tecnica di origine giapponese. Il Tang Zhong è uno starter, ossia una sorta di preimpasto formato da farina e acqua o latte (per i dolci) che consente di ottenere un lievitato molto morbido e soffice senza che sia necessario aggiungere tanti grassi. Inoltre, il prodotto finito si conserva per molti giorni senza aggiungere conservanti e additivi. Il Tang Zhong è composto da farina e acqua (water roux per i lievitati salati) o latte (milk roux per i lievitati dolci) in rapporto di 1:5 ossia una parte di farina e 5 parti di liquido ed è semplicissimo da realizzare. Il danubio che ho preparato con questo metodo era morbidissimo e pensare che ho usato solo 50 gr di burro e un uovo! Sono sicura che una volta provata questa tecnica, non potrete più farne a meno!

  • DifficoltàMedio
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il milk roux:

  • 175 mlLatte
  • 35 gFarina 0

Per l’impasto:

  • 400 gFarina 0
  • 100 mlLatte
  • 50 mlLatte condensato
  • 50 gBurro
  • 1Uovo
  • 3 cucchiaiZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 10 gLievito di birra fresco
  • q.b.Zucchero a velo
  • 1Uovo (per spennellare)

Preparazione del danubio dolce con metodo tang

  1. Iniziamo dalla preparazione del milk roux. Mettete il latte e la farina in un pentolino e fate cuocere a fuoco basso mescolando continuamente, fino a quando non otterrete una crema dalla consistenza gelatinoso. Sistemate il milk roux in una ciotola e coprite con la pellicola a contatto. Fate raffreddare.

  2. Fate sciogliere il lievito nel latte tiepido e unite lo zucchero, il latte condensato e la farina. Iniziate ad impastare per qualche minuto. Unite il sale, l’uovo e il milk roux. Impastate bene per circa 10 minuti. A questo punto incorporate lentamente il burro morbido continuando a lavorare fino ad ottenere una pasta molto morbida ed elastica (non deve però essere appiccicosa, se necessario aggiungete altra farina).

  3. Formate una pallina e sistematela in un contenitore con coperchio. Riponete la ciotola in frigo per tutta la notte.

  4. Il mattino successivo, togliete l’impasto dal frigo, lavoratelo brevemente e fate lievitare 4-5 ore.

  5. Trascorso il tempo indicato, tagliate l’impasto in circa 15 pezzi. Formate tante palline e sistematele in uno stampo tondo imburrato lasciando tra le stesse dello spazio perché dovranno ancora lievitare. Riponete lo stampo nel forno spento e fate lievitare per altre 2 ore. Spennellate con l’uovo sbattuto.

  6. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Fate raffreddare e spolverizzate con lo zucchero a velo. Il vostro danubio dolce con metodo Tang Zhong è pronto!

Note

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.