Crea sito

Trofie con gamberi e arance

Oggi ho voluto provare l’accostamento dei gamberi con delle deliziose arance e devo confessarvi che si abbinano proprio perfettamente, creando un piatto veramente squisito. Eccomi allora a raccontarvi come ho preparato delle deliziose Trofie con gamberi e arance, un primo piatto cremoso e saporito, semplice da preparare ma che fa bella figura anche ad un’occasione importante, come ad esempio le prossime feste natalizie. Il sapore agrodolce delle arance si abbina benissimo al sapore più dolce e delicato dei gamberi e del pesce in generale, creando quindi un piatto dal successo assicurato. Non ci resta che correre in cucina e preparare insieme un buonissimo piatto di Trofie con gamberi e arance…

Seguimi anche su FACEBOOK

Trofie con gamberi e arance

trofie con gamberi e arance

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 grammi di trofie fresche
  • 500 grammi di gamberi freschi
  • 2 arance non trattate
  • uno spicchio d’aglio
  • 150ml di panna da cucina
  • olio evo
  • un ciuffo di prezzemolo
  • sale

Preparazione: Lavate i gamberi e bolliteli per pochi minuti in acqua bollente leggermente salata, basteranno solo 4-5 minuti di cottura. Scolateli e lasciateli raffreddare prima di pulirli. Eliminate la testa, le zampe e il carapace, ma anche delicatamente il filino nero sul dorso. Lavate per bene le arance, con una grattugia a fori larghi ricavate delle striscioline dalla buccia. Spremete poi le arance ricavandone il succo. Mettete i gamberi puliti in una padella con 3 cucchiai di olio e lo spicchio d’aglio, fateli cuocere a fiamma bassa per 2 minuti. Eliminate lo spicchio d’aglio e versate nella padella il succo d’arancia, lasciate insaporire a fuoco basso per 2 minuti. Spegnete il fuoco e versate nella padella la panna da cucina, mescolate per bene. Fate cuocere le trofie, o se preferite un altro formato di pasta, in abbondante acqua salata, scolatele al dente tenendo da parte un pochino dell’acqua di cottura. Tuffate le trofie nella padella con il condimento, unite le striscioline di scorza di arance e una spolverata di prezzemolo tritato. Mescolate per bene a fuoco basso le Trofie con gamberi e arance, aggiungendo, se occorre, qualche cucchiaio dell’acqua di cottura tenuta da parte.

Leggi anche la ricetta delle mie Trofie con funghi e speck

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

2 Risposte a “Trofie con gamberi e arance”

    1. Ciao, puoi usare tranquillamente i gamberi surgelati e puoi preparare il condimento in anticipo, magari aggiungi dopo la panna da cucina, o aggiungi qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta se asciuga troppo il condimento. Un caro saluto, Loredana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.