Crea sito

Struffoli di Natale

Anche oggi voglio raccontarvi una ricetta di Natale: gli Struffoli di Natale. Devo dirvi che questo è il nome più comune con cui sono conosciuti, ma mia madre l’ha sempre chiamata cicerchiata ed in altre zone di Italia assumono nomi differenti ma la ricetta è più o meno uguale. Noi li prepariamo per il Natale, ma sono anche diffusi come dolci per il Carnevale. Piccole palline di pasta fritte e condite con il miele e poi, via libera alla fantasia, per arricchirle di confettini colorati, frutta candita, pezzetti di cioccolato o frutta secca. Insomma uno di quei dolci ricchi e calorici, ma che fanno subito festa ed allegria. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme gli Struffoli di Natale

struffoli
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 Persone:
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per l’impasto:

  • Farina 00 140 g
  • Uova (media) 1
  • Burro (fuso) 20 g
  • Zucchero 20 g
  • Limoncello 2 cucchiai
  • Scorza d’arancia mezza
  • Lievito in polvere per dolci mezzo cucchiaino
  • Olio di semi (per friggere) q.b.

Per condire:

  • Miele 100 g
  • Confettini colorati 4-5 cucchiai

Preparazione

  1. Potete preparare l’impasto sia a mano che con una impastatrice. Mescolate in una ciotola con una forchetta l’uovo con lo zucchero e il burro fuso. Aggiungete anche il limoncello, la farina e il lievito per dolci. Grattugiate la scorza di mezza arancia non trattata.

  2. Impastate a mano, trasferite l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e lavoratelo fino ad avere un impasto morbido e non appiccicoso. Staccate dei pezzi d’impasto e formate dei rotolini sottili spessi circa 1 cm.

  3. Tagliate dei piccoli pezzetti e arrotolateli poi tra le mani per avere delle piccole palline. Ora non vi resta che friggere gli Struffoli in olio di semi bollente. Tuffateli pochi per volta nell’olio caldo e profondo, cercando di non farli scurire troppo.

  4. Prelevateli con una schiumarola e lasciateli sgocciolare su fogli di carta da cucina: Fate scaldare il miele in un pentolino. Sistemate gli Struffoli in un piatto da portata e irrorateli con il miele caldo. Spolverizzateli poi con i confettini colorati.

    Guarda anche la Video Ricetta:

Varianti e Consigli:

Puoi condirli subito o prepararli in anticipo e conservarli in un contenitore chiuso per condirli anche il giorno dopo.

Se preferisci, puoi tuffare direttamente gli Stuffoli nel pentolino con il miele e capovolgerli poi su un piatto da portata

Puoi decorare gli Struffoli anche con canditi, frutta secca o cioccolato fondente a piccoli pezzi

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la mia ricetta dei Mostaccioli morbidi

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.