Pollo alla cacciatora

La mia mamma preparava un buonissimo Pollo alla cacciatora, ricordo ancora la gioia mia e di mio fratello quando tornavamo da scuola e trovavamo ad aspettarci questa bontà. Oggi sfogliando una vecchia rivista di cucina ecco che trovo la ricetta e non resisto proprio alla tentazione di prepararlo subito. La ricetta non è perfettamente uguale a quella che preparava la mia mamma, in cui mancavano le olive e le alici sott’olio, ma devo dire che è stato veramente squisito. Un delizioso e squisito sughetto avvolge i pezzi di pollo rendendolo irresistibilmente buono e sarà veramente impossibile non fare la scarpetta. Insomma una ricetta che vi consiglio proprio di provare al più presto. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme un buonissimo Pollo alla cacciatora

pollo alla cacciatora$
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:Per 4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • pollo (intero o a pezzi) 1,2 kg
  • Pomodorini 400 g
  • Vino rosso un bicchiere
  • Olive nere (denocciolate) 20
  • Carota una
  • Sedano una costa
  • Acciughe (alici) (sott’olio) 4-5 filetti
  • Aglio uno spicchio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Alloro 3-4 foglie
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Pulite la carota e il sedano e riduceteli a cubetti. Mettete in una larga casseruola 3-4 cucchiai di olio, lo spicchio d’aglio, i filetti di alici, i cubetti di carote e sedano.

    Unite anche 4-5 foglie di alloro. Lasciate soffriggere leggermente e unite nella casseruola i pezzi di pollo.

    Potete utilizzare un pollo intero tagliato a pezzi o, se preferite, solo cosce e sovracosce di pollo.

  2. Lasciate rosolare il pollo a fuoco medio per qualche minuto, rigirandolo per cuocerlo da tutte le parti.

    Bagnate con il vino rosso e lasciatelo poi evaporare. Unite le olive e i pomodorini lavati e tagliati in due parti.

    Aggiungete nella casseruola anche un rametto di rosmarino, regolate di sale e pepe

  3. Lasciate cuocere il Pollo alla cacciatora a fuoco basso per circa 30-40 minuti, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua se asciuga troppo e tende ad attaccare.

    Servite il Pollo alla cacciatora con delle buone fette di pane, perché sarà impossibile non fare la scarpetta nello squisito sughetto.

Varianti e Consigli

Puoi sostituire i pomodorini freschi anche con un barattolo di pomodori pelati

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta delle mie Cotolette di pollo ripiene e del mio Pollo in padella

Per questa ricetta mi sono lasciata ispirare da un vecchio numero della rivista di cucina Sale e pepe

 

Precedente Torta tenerina Successivo Risotto al pomodoro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.