Crea sito

Pasta alla carbonara con provolone

Oggi sono arrivata quasi all’ora di pranzo senza proprio avere idea di cosa preparare, fortuna che nel mio frigo trovo sempre qualcosa e la fantasia non mi manca, ecco allora che vi racconto come ho preparato la Pasta alla carbonara con provolone.  Una rivisitazione della classica ricetta con l’aggiunta di saporito provolone piccante e guanciale croccante. Cercate un’idea veloce e saporita per pranzo o per cena? Leggiamo insieme come ho preparato la Pasta alla carbonara con provolone…

Pasta alla carbonara con provolone

Ingredienti per 4 persone: 360 grammi di pasta (il formato che preferite), 3 uova, 200 grammi di provolone piccante, 100 grammi di guanciale, poca acqua gasata, pepe, sale.

pasta alla carbonara con provolone

Preparazione: Mettete sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta. Tagliate a listarelle fini in guanciale e rosolatelo in una padella a fiamma media, fino a farlo diventare croccante. Trasferitelo in un piatto. In una ciotola sbattete le uova con poca acqua gasata, una spolverata di pepe e 2/3 del provolone grattugiato. Per un sapore più delicato potete adoperare il provolone dolce. Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente. Trasferite la pasta nella padella dove avete rosolato il guanciale, versate le uova sbattute con il provolone. Mescolate con un cucchiaio di legno a fiamma viva per pochi secondi. Spegnete il fuoco, unite il guanciale croccante e servite la Pasta alla carbonara con provolone con il restante provolone grattugiato.

Leggi anche la Ricetta della mia Pasta alla Carbonara con zucchine o la mia Pasta alla carbonara classica

Leggi anche la mia Pasta al forno con provolone piccante

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.