Crostata alle mandorle con crema al latte

Tra i dolci che amo particolarmente sicuramente ci sono le Crostate, forse perchè insieme alla Torta di mele sono i dolci che mi ricordano di più la mia infanzia. Quella che voglio raccontarvi oggi è una deliziosa Crostata alle mandorle con crema al latte. Un guscio di friabile e profumatissima Pasta frolla alle mandorle ed un delizioso ripieno di crema al latte semplicissima da preparare. Insomma un dolce semplicemente irresistibile che vi consiglio proprio di provare al più presto e non dimenticate di farmi sapere se vi ha conquistato il cuore alla prima fetta. A casa mia è piaciuta proprio tanto e penso che mi toccherà riprepararla a breve. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme una buonissima Crostata alle mandorle con crema al latte

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 porzioni
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI DELLA CROSTATA CON CREMA AL LATTE

  • 400 mlLatte intero
  • 50Farina di riso
  • 80 gZucchero
  • 50 gMandorle in scaglie
  • q.b.Zucchero a velo
  • Baccello di vaniglia
  • 2 cucchiaiConfettura di albicocche

COME SI PREPARA LA TORTA CON CREMA AL LATTE

  1. Per prima cosa dovete preparare la Pasta frolla alle mandorle con la ricetta che trovate QUI, potete anche prepararla in anticipo e conservarla in frigo avvolta nella pellicola. Preparate ora la crema al latte, una crema leggera e delicata pronta in pochissimi minuti che non contiene nè farina nè uova, ottima anche da mangiare da sola, magari accompagnata da qualche biscottino o amaretto.

  2. Fate scaldare in una casseruola il latte con lo zucchero e un pezzetto di stecca di vaniglia. Versate poco per volta la farina di riso mescolando con una frusta per non far formare grumi. Lasciate addensare la crema al latte per qualche minuto a fiamma bassa e continuando a mescolare. Eliminate il pezzetto di vaniglia e trasferite la crema in una ciotola, lasciatela raffreddare. Dividete la Pasta frolla alle mandorle in due parti e stendete ogni parte separatamente sul piano di lavoro infarinato.

  3. Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una tortiera bassa, oliata  o coperta con carta da forno, di 24 cm di diametro con la pasta frolla. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e distribuiteci sopra la Crema al latte. Coprite con la restante Pasta frolla sigillando per bene tutt’intorno. Spennellate la superficie della Crostata con la confettura di albicocche e distribuiteci poi sopra le mandorle a scaglie. Coprite la tortiera con un foglio di carta stagnola o di carta da forno e lasciatela cuocere nel forno caldo per circa 35 minuti. Dopo i primi 20 minuti di cottura eliminate il foglio di carta stagnola e continuate la cottura per altri 15 minuti. In questo modo le mandorle in superficie non scuriranno in fretta e la Crostata resterà morbida e deliziosa. Lasciate raffreddare la Crostata alle mandorle con crema al latte, prima di sformarla su un piatto da portata e spolverizzatela a piacere con lo zucchero a velo.

… e non dimenticare che

Se non riesci a trovare le mandorle in scaglie puoi prepararle semplicemente adoperare delle mandorle pelate tagliandole a fettine sottili con un coltello affilato.

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE per leggere ancora altre ricette

Leggi anche la ricetta della mia deliziosa  Crostata con crema al limone

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.