Crea sito

Calamari ripieni

Oggi tutto il profumo del mare in un secondo piatto squisito e saporito: i Calamari ripieni in padella. Tenerissimi e semplicissimi da preparare, l’unica difficoltà sta solo nel pulire i calamari, poi ci vorrà proprio pochissimo tempo e fatica per prepararli. Si cuociono in padella, senza accendere il forno, e questo è proprio l’ideale ora che le temperature sono bollenti, ma soprattutto vengono tenerissimi, non occorre nemmeno il coltello per tagliarli! Corriamo allora in cucina  e prepariamo insieme dei buonissimi Calamari ripieni

Calamari ripieni

calamari ripieni
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:16 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Calamari 8
  • Pane casereccio 300 g
  • Capperi 1 cucchiaio
  • Aglio 2 spicchi
  • Pomodorini 150 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Lavate i calamari sotto l’acqua corrente, staccate poi la testa, eliminate la penna di cartilagine trasparente che si trova nel mantello. Estraete le interiora dal mantello e eliminate sotto l’acqua corrente la pelle. Se utilizzate anche i tentacoli estraete il becco che si trova al centro dei tentacoli e poi i due occhi.

  2. calamari ripieni

    Ricavate la mollica dalle fette di pane e tritatela grossolanamente in una ciotola. Aggiungete anche i due spicchi d’aglio tritati, i capperi, il prezzemolo tritato. Aggiungete 3-4 cucchiai di olio evo e mescolate bene. Riempite con il composto i calamari aiutandovi con un cucchiaino.

  3. Non riempiteli troppo perché in cottura si ritirano un pochino. Richiudeteli con uno stecchino di legno. Versate 2-3 cucchiai di olio evo in una padella, aggiungete anche i Calamari ripieni e lasciateli cuocere per 2 minuti da entrambi i lati. Se utilizzate anche i tentacoli uniteli nella padella.

  4. Aggiungete i pomodorini tagliati in due parti e un pizzico di sale. Coprite la padella con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per 12-13 minuti. Saranno veramente tenerissimi e squisiti!

Note e Consigli:

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta dei miei Anelli di calamari al forno,  buoni come quelli fritti ma più leggeri e delicati

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.