Crea sito

ZUCCHINE ALLA SCAPECE croccantissime grazie a un trucco

Le zucchine scapece sono un contorno tipico della cucina tradizionale napoletana. Facili da preparare, grazie a un trucco saranno croccantissime.

Questo è un trucco ma anche un consiglio generale per ottenere zucchine sempre croccanti, persino nel brodo vegetale. Comprate le zucchine, tornate a casa, lavatele, eliminatene le estremità e tagliate le zucchine a fette. Sì, tagliate a fette tutte le zucchine che avete comprato, anche se ne avete comprato 20 kg! Disponete le fette di zucchine nelle teglie o nei vassoi e lasciatele riposare all’aria aperta (meglio se la sole) per almeno3-4 ore o ancora meglio per una giornata intera. Togliete quindi le zucchine dal sole, portatele in casa e cucinatele nei modi che più preferite. Che sia nella pasta, nel risotto, nelle torte salate, al forno, in padella, come contorno, fritte o in ogni altro modo che vi venga in mente. L’asciugatura all’aria aperta consentirà alle zucchine di perdere acqua, ciò consentirà di ottenere un risultato croccante e anche una cottura più veloce.

Se volete preparare le zucchine alla scapece senza prima asciugarle al sole, non problem. Potete farlo tranquillamente. Il risultato finale sarà comunque quello di un contorno saporito anche se con zucchine meno croccanti.

ZUCCHINE SCAPECE ricetta contorno zucchine fritte con aceto
ZUCCHINE SCAPECE ricetta contorno zucchine fritte con aceto

Zucchine scapece

 

COSA SERVE?

  • 1 kg di zucchine fresche
  • 3-4 spicchi d’aglio
  • 2 prese abbondanti di origano
  • prezzemolo fresco q.b.
  • qualche fogliolina di menta fresca a piacere
  • peperoncino a piacere
  • aceto di vino bianco q.b.
  • olio per friggere (di semi di arachidi oppure extravergine di oliva)

 

 

ZUCCHINE SCAPECE ricetta contorno zucchine fritte con aceto
ZUCCHINE SCAPECE ricetta contorno zucchine fritte con aceto

 

 

COME SI PROCEDE?

Dopo aver messo in atto, oppure no, il trucco che vi ho suggerito sopra, il passo successivo sarà quello di friggere le fette di zucchine in una padella con dell’olio. Scolarle con la schiumarola ed adagiare su carta assorbente.

Passare quindi le zucchine fritte in un vassoio, condirle con sale, origano abbondante, prezzemolo tritato, foglie di menta fresca e aglio a cubetti. Irrorare con aceto di vino bianco (le dosi di aceto variano a seconda dei gusti e di quanto l’aceto utilizzato è “forte” come sapore). Mescolare il tutto e far riposare per un paio di ore prima di servire in modo che le zucchine insaporiscano bene.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.