Crea sito

INSALATA RUSSA

L’insalata russa è un antipasto di verdure facile e veloce. Scopri origini ed ingredienti dell’antipasto più famoso al mondo!
Sono diverse e numerose le varianti dell’insalata russa, ogni paese ha la sua ricetta, ma gli ingredienti di base sono sempre gli stessi: carote, patate, piselli, cetriolini e maionese.
Naturalmente, con la maionese fatta in casa l’insalata russa ha tutto un altro sapore, ma se non avete tempo di preparare la maionese in casa, utilizzate senza problemi la maionese già pronta.
Le origini dell’insalata russa sono molto discusse. In Russia, questo tipo di preparazione è nota sotto il nome di Olivier Salad, mentre in Germania e in Danimarca si chiama “insalata all’italiana”.
Alcune versioni di insalata all’italiana prevedono anche l’utilizzo di cavolfiore, fagiolini, barbabietola o carne. C’è chi aggiunge un po’ di senape nella maionese e chi condisce le verdure con aceto prima di aggiungere la maionese.
Nell’insalata che si prepara in Russia, tra gli ingredienti è previsto anche il pollo.
In Polonia si aggiungono invece anche le mele e il sedano rapa.
Comunque la vogliate chiamare e con qualunque ingrediente vogliate personalizzare la vostra ricetta di insalata russa, sappiate che non esiste Natale o Capodanno senza questo antipasto! E, se non preferite la versione di insalata russa con uova sode, potete sostituire l’uovo sodo con gamberetti al vapore.
In realtà, l’Olivier Salad si può servire anche come contorno. Perciò rimboccatevi le maniche e correte a prepararla!!
Ops, dimenticavo… tantissimi auguri di Buon Natale a tutti voi!

INSALATA RUSSA ingredienti e ricetta insalata russa | ricetta originale
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INSALATA RUSSA:

  • 4carote
  • 2patate
  • 200 gpiselli surgelati
  • q.b.sale
  • 1uovo sodo
  • 6cetriolini sottaceto (facoltativi)

Preparazione

PREPARARE GLI INGREDIENTI PER L’INSALATA RUSSA

  1. Lavare le carote, pelarle e tagliarle a cubetti piccoli.

  2. Lavare le patate, pelarle e tagliarle a cubetti piccoli.

  3. Sciacquare un po’ i cetriolini sotto l’acqua corrente e tagliarli a dadini.

  4. Portare a bollore dell’acqua, calarvi le carote a dadini e lessarle per circa 5 minuti, poi scolarle e passarle immediatamente sotto l’acqua corrente in modo da raffreddarle e fermarne la cottura.

  5. Lessare anche le patate a cubetti per circa 3-5 minuti, scolarle e passarle immediatamente sotto l’acqua corrente in modo da raffreddarle e fermarne la cottura.

  6. Lessare infine i piselli per circa 5-7 minuti, scolarli e passarli immediatamente sotto l’acqua corrente.

  7. Scolare bene le verdure ormai fredde, versarle poi in una scodella ampia e aggiustare di sale.

  8. Aggiungere anche i cetriolini a piacere e mescolare bene.

  9. Versare anche la maionese (se vi piace una insalata russa più cremosa, aggiungere un po’ di maionese in più) e mescolare bene.

  10. Lessare l’uovo per circa 10-12 minuti, poi scolarlo e passarlo sotto l’acqua corrente in modo da raffreddarlo. Sbucciarlo e tagliarlo a fette, a spicchi o delle forma desiderata. Aggiustare di sale.

ASSEMBLARE L’INSALATA RUSSA

  1. Versare le verdure con la maionese in un vassoio e darle una forma regolare, aiutandosi con le mani.

  2. Se volete una insalata dalla superficie più liscia e regolare, rivestitela con un po’ di maionese, spalmando un velo di maionese su tutta la superficie della insalata russa.

  3. Decorare poi con le uova sode a fette e con qualche fettina di oliva o di cetriolini a piacere.

  4. Riporre in frigorifero l’insalata russa e farla riposare per almeno un’ora, prima di servire.

  5. INSALATA RUSSA ingredienti e ricetta insalata russa | ricetta originale
  6. INSALATA RUSSA ingredienti e ricetta insalata russa | ricetta originale
4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.