Crea sito

Baccalà fritto croccante

La ricetta del baccalà fritto croccante è un secondo piatto tipico della cucina tradizionale napoletana. Un secondo tradizionale, economco e saporito.
Bastano pochi accorgimenti per ottenere un baccalà fritto croccantissimo fuori e morbido dentro. Il segreto principale sta nella scelta della farina da utilizzare per impanare i pezzi di baccalà.

Ricetta baccalà fritto croccante | il tipico secondo napoletano con baccala'
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgBaccalà dissalato
  • q.b.Farina 00 (opure mix di farina di semola e farina di mais)
  • q.b.Olio di semi di arachide (o olio di oliva)
  • q.b.Pepe nero

Preparazione

Dissalare il baccalà

  1. Se comprate il baccalà sotto sale, dovete innanzitutto metterlo a bagno per dissalarlo. Senza sciacquarlo, tagliarlo in pezzi e immergerlo in una bacinella con acqua fredda fino a coprirlo. Lasciarlo a bagno per 4-5 giorni cambiando l’acqua nella bacinella almeno 2 volte al giorno. I tempi di ammollo possono variare da 4 a 5 giorni in base alla grandezza dei pezzi e allo spessore del baccalà utilizzato.

  2. Quando il baccalà sarà dissalato o se comprate baccalà già dissalato, sciacquare i pezzi di baccalà e asciugarli con carta assorbente.

  3. BACCALà FRITTO CROCCANTE ricetta secondo tradizionale

Preparare il baccalà fritto croccante

  1. Infarinare i pezzi di baccalà nella farina 00 oppure , se si desidera un baccalà fritto croccante infarinarlo in farina di semola  mischiata a farina di mais in parti uguali. Se invece preferite un baccalà fritto croccantissimo per impanare i pezzi di baccalà utilizzare solo farina di mais. A voi la scelta!

Cuocere il baccalà

  1. Friggere  il baccalà in abbondante olio bollente con la pelle rivolta verso l’alto in modo che non si attacchi al fondo della padella. Per i primi 2 minuti cuocerlo a fuoco alto in modo che si formi la crosticina croccante intorno ai pezzi di baccalà, poi continuare la cottura a fuoco medio/basso girando i pezzi di baccalà a metà cottura.

  2. Quando i pezzi di baccalà saranno ben dorati, con l’aiuto di una schiumarola passarli su carta assorbente e pepare a piacere.

  3. Servire subito il baccalà fritto croccante per gustarlo al meglio.

  4. Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

  5. Non perdete tutte le novità sul mio profilo instagram @inventaricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.

2 Risposte a “Baccalà fritto croccante”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.