Pollo arrosto come in rosticceria nella friggitrice ad aria e non

Pollo arrosto come in rosticceria nella friggitrice ad aria e non…
Amate il pollo arrosto succulento e morbidissimo della rosticceria sotto casa e non sapete proprio come prepararlo in casa, vero?
Non siete gli unici, anche i miei figli ne vanno matti e lo mangerebbero tutti i giorni, ma io piuttosto che comprarlo preferisco prepararlo in casa con risultati davvero eccezionali!
Solitamente lo cucino al forno, ma da quando ho acquistato la friggitrice ad aria mi trovo molto bene anche con questo strumento ed il risultato è esattamente quello che vedete in foto, senza l’aggiunta di nulla o trucchetti fotografici.
Volete prepararlo anche voi? Seguitemi, vi racconterò come fare con la friggitrice ad aria e con il forno di casa.

Pollo arrosto come in rosticceria nella friggitrice ad aria
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1pollo (da 1,3kg per una friggitrice da 3,5L)
  • 2cipollotti freschi
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.rosmarino
  • q.b.spezie (a piacere)
  • 2 cucchiainimiele

Strumenti

  • Friggitrice ad aria o forno

Pollo arrosto come in rosticceria nella friggitrice ad aria e non: preparazione…

  1. Per preparare il pollo arrosto nella friggitrice ad aria compratene uno che sia adatto alle dimensioni del vostro elettrodomestico, il mio ha una capacità di 3,5L e ne ho comprato uno da 1,3kg, vi consiglio comunque di non superare il 1,5kg a meno che la vostra friggitrice non sia più grande.

    Sciacquate il pollo sotto l’acqua corrente, ma mi raccomando dopo di pulire a fondo il lavello, i batteri contenuti nel pollo potrebbero contaminare le vostre stoviglie e le vostre spugnette.

    Tamponate e asciugate la carne, pelate i cipollotti, sciacquateli e inseriteli dentro al busto.

    Inserite nel pollo un po’ di sale, un po’ di spezie e un cucchiaino di miele.

    Cospargete la superficie con il sale, le spezie e il miele e massaggiate.

    Legate le ali e le cosce per evitare che il busto in cottura si deformi.

  2. Posizionate il pollo nella friggitrice, direttamente sul fondo e senza il cestello forato.

    Cuocete a 140°C per 100 minuti, girandolo di tanto in tanto e spennellandolo spesso, trascorsi i 30 minuti, con il fondo di cottura.

  3. Se non avete la friggitrice ad aria, dopo aver preparato il pollo con le spezie e il miele disponetelo in una teglia adatta che non sia troppo più grande del pollo.

    Coprite con un foglio di carta forno e poi con due o tre di pellicola d’alluminio.

    Infornate a 200° C posizionando la teglia nel secondo step partendo dal basso.

    Trascorsi 30 minuti dall’inizio della cottura, aprite leggermente e spennellate la superficie con il fondo di cottura.

    Coprite ancora e di tanto in tanto spennellate.

    Considerate che 1kg di pollo in forno, con questa temperatura cuoce in un ora, quindi per il nostro pollo basteranno un’ora e venti minuti circa.

    Trascorso il tempo il pollo dovrebbe essere cotto, per essere sicuri misurate la temperatura al cuore del petto che dovrebbe aggirarsi intorno agli 80°C.

    Togliete la copertura, irrorate ancora e lasciate dorare qualche altro minuto, solo se serve.

    Sfornate, lasciate intiepidire appena e servite.

    Se può interessarti, io ho misurato la temperatura al cuore, con un termometro simile a questo: Termometro da cucina a sonda.

  4. Consigli:

    – Legate le cosce del pollo tra loro in modo che non si deformi in cottura (io me ne sono ricordata tardi, ma sono riuscita a salvare il salvabile).

    -Evitate di staccare o rompere la pelle del pollo, questa funge da protezione e la carne non si secca, restando saporita e succosa.

    -Cuocere il pollo così coperto, permette alla pelle di non bruciarsi o rompersi.

    -Potete sostituire le spezie miste con un classico preparato salato per arrosti.

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Pollo arrosto all’arancia caramellato;

    Pollo arrosto cotto in padella al limone e rosmarino;

    Pollo arrosto al vino bianco con patate;

    Pollo arrosto con funghi e patate ricetta della nonna.

    Pollo arrosto intero al forno con patate.

    Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

    facebook pinterestinstagramtwitter.

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

“In questa ricetta vi è presenza di alcuni link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Si tratta comunque di semplici suggerimenti d’acquisto , senza alcun vincolo”

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.