Biscotto gelato fai da te senza gelatiera

Biscotto gelato fai da te senza gelatiera alla nutella…
Quando ero bambina i gelati biscotto erano di gran moda e i bambini ne andavano matti: io ricordo in particolare, che una varietà, quella di cui mia sorella era ghiotta aveva persino una barzelletta disegnata sul biscotto…
Mio padre ce li comprava sempre ed erano allora un buon compromesso tra “il gustare un gelato in giro” e “il non sporcarsi molto”.
Forse adesso il biscotto gelato non è più “trendy” come lo era una volta, ma ai bambini piacciono ancora e provare a farli in casa è stata comunque una grande soddisfazione, condivisa da tutta la famiglia , che non ha smesso di farmi in complimenti, nonostante il divieto assoluto di assaggiarli, prima di fare la foto!
Ma voi avete mai provato i biscotti gelato fatti in casa? No?
Allora occorre subito rimediare, perché con questa ricetta verranno davvero fantastici!!
Curiosi? Rimbocchiamoci le mani allora e andiamo in cucina!!

Biscotto gelato fai da te senza gelatiera
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione4 Ore
  • Porzioni10 pezzi circa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 20biscotti Digestive (circa)
  • 400 mlpanna fresca liquida
  • 150 gcrema spalmabile alle nocciole
  • 50 glatte condensato
  • 1 bustinavanillina
  • 20 ggranella di nocciole
  • q.b.granella di nocciole (per la finitura)
  • 300 gcioccolato fondente
  • 3 cucchiaiolio di semi di girasole

Strumenti

  • Freezer
  • Frusta elettrica o planetaria

Preparazione

  1. Se preparate i biscotti gelato in estate, fatelo al mattino presto o alla sera, il caldo intenso renderebbe impossibile la lavorazione.

    Mettete una ciotola nel congelatore e lasciatela ghiacciare e riponete la panna in frigo, dovrete utilizzarla fredda, altrimenti non riuscirete a montarla.

    Versate la panna nella ciotola ghiacciata e montatela quanto più ferma potete, aggiungete la crema spalmabile alle nocciole, il latte condensato e la granella di nocciole.

    Mescolate e riponete almeno un’ora nel congelatore, in modo che si rapprenda un po’ e prenda consistenza, ma sia comunque lavorabile.

  2. Disponete metà dei biscotti su un piano, con la faccia interna rivolta verso di voi e mettete un cucchiaio abbondante di mousse su un ognuno, dovrete ottenere uno spessore di circa 1cm o poco più, coprite con gli altri biscotti, pressate leggermente e fate sbordare un po’ il ripieno.

    Fate tutto in maniera veloce e prima che la panna si sciolga.

    Riponete in congelatore, nella parte interna più fredda e non aprite per almeno un paio d’ore.

    Passato il tempo il ripieno dei biscotti si dovrebbe essere solidificato, quindi usciteli dal congelatore e velocemente con un coltello, rifinite la circonferenza, togliendo la parte di gelato sbordata, se i biscotti si dovessero sporcare, puliteli velocemente con un tovagliolo.

    Siate veloci anche in questo caso e riponete nel congelatore per un’ora.

  3. Scogliete il cioccolato a bagnomaria, a fuoco dolce, facendo in modo che la bastardella venga lambita dal solo vapore e non dall’acqua bollente, mescolate spesso evitando che il cioccolato diventi caldissimo.

    Quindi unite al cioccolato fuso (tiepido) tre cucchiai di olio di semi e mescolate fino ad ottenere un composto lucido.

    Versate della granella di nocciole su un piatto e prendete i gelati.

    Roteateli per metà nella granella e poi immergeteli per metà nel cioccolato fuso.

    Lasciate sgocciolare e aspettate qualche secondo, il cioccolato tenderà subito a solidificarsi, quindi poggiatelo su della carta forno e riponete subito in congelatore.

    Fate così per il resto dei gelati.

    Rappreso il cioccolato, conservate le vostre preparazioni nel congelatore, chiuse in un contenitore ermetico, anche per un mese o più…

  4. Biscotto gelato fai da te senza gelatiera

Seguimi sui social per restare aggiornato sulle novità: facebook ; pinterest; instagram; twitter.

Se volete ricevere un messaggio su Facebook con gli aggiornamenti su ogni nuova ricetta, clicca QUI e seleziona il tasto ISCRIVITI.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.