Crea sito

Biscotti al burro con frolla alle mandorle tostate

Biscotti al burro con frolla alle mandorle tostate

Qualche tempo fa vi ho parlato della mia frolla alle mandorle tostate, delicata e friabile, adatta a tutte le preparazioni. Oggi con quella stessa frolla, voglio spiegarvi come realizzare dei biscotti da dessert perfetti e glassati, buonissimi come quelli della pasticceria!
Curiosi? Corriamo in cucina allora!
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Porzioni30-40
  • CucinaItaliana

Per la frolla

  • 250 gFarina 00
  • 50 gMandorle tostate
  • 70 gZucchero a velo
  • 129 gBurro
  • 2Tuorli
  • 1 bustinavanillina
  • 200 gCioccolato fondente da copertura

Preparazione della frolla

  1. Preparate gli ingredienti per la frolla.
    Tostate le mandorle in forno caldo o in una padella e lasciatele raffreddare, tritatele con un mixer fino a ridurle in farina.
    In una ciotola inserite la farina, lo zucchero, le mandorle tritate, le uova, il burro morbido, la vaniglia e un pizzico di sale. Iniziate ad impastare in ciotola, finite sulla spianatoia, lavorate velocemente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
    Coprite e mettete in frigo per 30 minuti.
    Troverai le foto passo passo qui.

    Dopo aver fatto riposare la frolla, stendetela spessa mezzo cm e coppatela con gli stampi che preferite.

    Spostate delicatamente i biscotti su una teglia ricoperta di carta forno e cuocete a 180°C per 7 minuti, appena vedrete che i bordi cominciano a scurirsi, sfornate e lasciate raffreddare.

    Se vi fa piacere completate con una glassa al cioccolato; vi basterà sciogliere il cioccolato a bagnomaria scaldando il cioccolato con delicatezza, lavorarlo un po’ con la forchetta, immergere il biscotto freddo per metà e cospargerlo con granella di pistacchio o nocciola, aspettate poi che tutto si rapprenda e servite.

  2. Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!
    Seguitemi anche:
    su pinterest ,
    su instagram
    e su twitter,  
    troverete anche li le mie ricette!
    Inoltre se volete ricevere un messaggio su Facebook con gli aggiornamenti su ogni nuova ricetta, clicca QUI e seleziona il tasto ISCRIVITI.

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Paste al burro classiche;

    Pasta frolla Finissima friabile e delicata;
    Pasta frolla all’olio ricetta facile;
    -Pasta frolla ricetta classica;
    Pasta frolla al cacao;

Il cioccolato

Quando sciogliete il cioccolato, evitate di scaldarlo troppo, lo rovinereste, ma scaldatelo lentamente a bagno maria con l’aiuto del vapore, l’acqua infatti non deve mai bollire e toccare la bastardella.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.