Pasta frolla all’olio ricetta facile

Pasta frolla all’olio ricetta facile, alternativa sicura alla frolla tradizionale.
a tempo mi frullava in testa l’idea di prepararla, ma in realtà ero molto perplessa sul gusto che avrebbe avuto e sopratutto sulla consistenza.
I primi due tentativi, in effetti avvaloravano la mia tesi che la frolla all’olio non fosse in realtà un buon prodotto. Fortunatamente ho dovuto ricredermi quando all’impasto ho aggiunto un cucchiaino di lievito chimico in polvere, che in realtà ha aperto un nuovo capitolo nella preparazione dei miei dolci. La frolla all’olio non somiglia alla frolla la burro, non ne ha naturalmente il profumo di burro ne la friabilità, ma di contro ci regala un prodotto finito fragrante, croccante al punto giusto e molto stuzzicante, un gusto che si addice molto alla preparazione di biscotti e crostate dal tono rustico, come le crostate alla frutta o le crostate di crema e frutta.  In oltre la frolla all’olio e naturalmente indicata per tutti gli intolleranti al lattosio e per coloro che vogliono ridurre l’assunzione di grassi di origine animale, è molto elastica, facile da lavorare e non necessita di riposo in frigo prima dell’utilizzo. Io ho realizzato con questo impasto dei biscotti deliziosi, delle crostate e la famosa torta della nonna, un risultato che mi ha davvero stupito e i dolci sono spariti in un batter d’occhio. Seguitemi e prepariamola insieme.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina (debole o 00)
  • 85 gZucchero a velo
  • 2Uova grandi
  • q.b.Scorza di limone (grattugiata)
  • 1 bustinaVanillina
  • 85 gOlio di semi o d’oliva (mais o girasole)
  • 1 cucchiainoLievito chimico in polvere

Preparazione

  1. In una ciotola inserite tutti gli ingredienti, io ho fatto doppia dose, mescolate in ciotola, poi passate alla spianatoia (con l’olio d’oliva avrete un gusto più intenso). Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Se avete tempo riponete in frigo  20 minuti, ma il passaggio non è indispensabile. Create con questa frolla crostate e biscotti molto croccanti e dal gusto rustico.

  2. Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Seguitemi anche:

    su pinterest ,

    su instagram

    e su twitter,  e troverete anche li le mie ricette!

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Pasta frolla speziata gingerbread;

    Pasta frolla al cacao ricetta classica;

    Pasta frolla alle mandorle tostate;

    Pasta frolla Finissima friabile e delicata;

    Pasta frolla all’olio ricetta facile;

    Pasta frolla ricetta classica.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.