Crea sito

Pasta frolla ricetta classica

Pasta frolla ricetta classica.

Cercate una ricetta per la pasta frolla che si adatti a tutte le vostre esigenze? Questa ricetta è perfetta per voi! Potrete realizzare con facilità sia delicati biscotti che profumano di burro sia basi per torte della nonna e crostate.

Nel realizzare la frolla vi consiglio di utilizzare zucchero a velo, avrete un impasto liscio e setoso e se vi piace il contrasto tra dolce e salato unite pure un pizzichino di sale.

Stendete la pasta da fredda su un foglio di carta forno e lavoratela a piacere, se invece volete estrudere dei biscotti con la sac à poche, evitate  il riposo in frigo e lasciate l’impasto a temperatura ambiente dopo averlo lavorato un po’ di più.

Ma ecco la ricetta, facile e veloce!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni650 g circa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina debole tipo 00
  • 150 gBurro (Temp. Ambiente)
  • 120 gZucchero a velo
  • 1Uovo
  • 1tuorlo
  • q.b.Scorza di limone (Grattugiata)
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 pizzicoSale (Se piace)

Preparazione

  1. Versate la farina su una spianatoia, fate una fontana e inserite il resto degli ingredienti. Lavorate velocemente la pasta fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio che riporrete in frigo per trenta minuti.

    La nostra frolla é pronta per realizzare deliziosi frollini o

    fragranti crostate.

     

  2. Spero la ricetta vi sia piaciuta e ho il piacere di invitarvi sulla mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e  lasciando il vostro like resterete aggiornati su tante e nuove e golosità !

    Mi troverete anche su pinterest , su instagram , su twittere su google+.

    Realizzate le ricette del blog e inviatemi le vostro foto, sarò orgogliosa di condividerle sulle mie pagine social!

    Se questa ricetta ti è piaciuta guarda pure:

    Pasta frolla all’olio ricetta facile;

    Pasta frolla alle mandorle tostate;

     

Note

Io da tempo ormai evito di usare farina tipo 0, per limitare i danni uso farina bianca tipo 0 anche per le frolle, evitando di lavorarle troppo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.