Cheesecake

cheesecake california b.

La prima volta che assaggiai questa meravigliosa cheesecake ero da California Bakery, un bellissimo angolo americano in citta’, dove si possono gustare i dolci tipici degli Stati Uniti e sopratutto di New York. Ero  in compagnia di un’amica, e diventai letteralmente matta per questa torta, che accompagnai con i mirtilli. Finalmente tempo, fa , in libreria , trovai il loro libro, con le ricette dei dolci, ma anche dei bagel… del loro pane… e come potevo perdermelo? Uno dei miei dolci preferiti sulla mia tavola, quando ne avevo desiderio , e quindi , ve la ripropongo tale e quale così’ com’e’ scritta, con le loro dosi ed i loro ingredienti … vedrete che delizia per il palato , le papille gustative terranno un party , le sentirete ballare 😛

Ingredienti per una tortiera a cenrniera preferibilmente, con diametro di 20-22 cm:

Per la crosta:

-300 g di biscotti tipo Digestive

-80 g di burro fuso, meglio se a basso contenuto di grassi + quel che serve per ungere la tortiera

-3 grammi di cannella in polvere (io ho usato mezzo cucchiaino)

-5 ml di miele (ho usato 2 cucchiaini colmi)

Per la crema:

-400 g di robiola fresca morbida

-300 g di ricotta vaccina

-200 g di zucchero

-150 ml di panna fresca

-40 g di yogurt bianco

-4 uova

-3 g di farina

-un terzo circa dei semi di un baccello di vaniglia

-la scorza grattugiata di un limone (io ne uso un po’ meno)

 

Procedimento:

Mettete in un mixer i biscotti, la cannella, il miele , il burro morbido e attivate il mixer, otterrete un composto omogeneo di briciole.

Prendete la tortiera, ungetela leggermente con del burro e a manciate distribuite sul fondo e sui lati della tortiera il composto sbriciolato di biscotti, premendo leggermente con le mani affinché aderisca tutto bene alle pareti della tortiera.

Riponete in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema, in una ciotola lavorate la robiola con la ricotta, lo yogurt, lo zucchero, la scorza di limone, la vaniglia, un uovo alla volta, la panna e la farina. Mescolate bene sino a rendere il composto molto cremoso ed omogeneo.

Scaldate il forno a 160°

Riprendete la tortiera dal frigorifero e versate al suo interno il composto di formaggi. Infornate e cuocete per circa un’ora.

Una volta cotta, sfornate la cheesecake e lasciate raffreddare per circa 4 ore, poi riponete in frigorifero per altre 3 ore, almeno.

Toglietela dal frigorifero circa 20 minuti prima di essere servita ed accompagnatela con frutta, fragole, lamponi, mirtilli … frutti di bosco, o cioccolato fuso; quel che volete, anche se da sola rimane una delizia ugualmente.

Si conserva in frigorifero circa 3 gg.

DOLCE GIORNO!

 

 

 

 

Cheesecake

cheesecake california b.

Seguimi su facebook nonperderai nemmeno un aggiornamento 🙂 e grazie

Print Friendly, PDF & Email

11 Commenti su Ricetta: Cheesecake di California Bakery

  1. Un bellissimo aspetto! da quando mia figlia ha scoperto il California bakery se n’è innamorata anche lei. peccato che ora sia intollerante al lattosio, ma la prepariamo con i giusti prodotti, eccetto la ricotta. Bellissima la tua baci

  2. mamma mia che goduria!!! ne mangerei una super fetta proprio a quest’ora
    delizia suprema….hai proprio ragione Debora!!!!
    un bacio
    a prestooo
    Ketti 😀

I Commenti sono chiusi.