Fiori di zucca in pastella di birra

Fiori di zucca in pastella di birra. I delicati fiori di zucca, belli da vedere e buonissimi da gustare in tanti modi, sono molto versatili in cucina: nel risotto,  nella pasta, ripieni e fritti, al forno, nelle torte salate…. Ieri sera non avevo molto tempo, li ho preparati molto semplicemente, senza ripieno, in una leggera pastella di birra…. buonissimi!

Leggi anche:

Tempura di fiori di zucca zucchine e cipolle

Fiori di zucca all’acciuga

Zucchine con fiore in tempura leggera

 

Fiori di zucca in pastella di birra - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 6 fiori di zucca
  • 200 g farina 00 (circa)
  • q.b. birra ghiacciata
  • 1 pizzico sale
  • q.b. olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Fiori di zucca

    Fiori di zucca in pastella di birra.

    Pulire delicatamente, con un panno umido, i fiori di zucca togliere il pistillo e accorciare il manichetto lasciandone un piccolo pezzetto.

    Preparare una una pastella di media consistenza versando la farina in una ciotola e impastandola con la birra ben fredda versata a poco a poco sciogliendo eventuali grumi.

    Aggiungere alla  pastella qualche cubetto di ghiaccio per mantenerla gelata.

    Immergere i fiori di zucca nella pastella, avvolgerli bene e friggerli in abbondante olio di semi di arachide ben caldo finche saranno dorati.

    Mettere  i fiori fritti su carta da cucina a perdere l’unto in eccesso, quindi disporli nel piatto da portata, cospargerli di sale fino e servire.

    Buon appetito!

Consiglio del giorno….

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

Precedente Risotto alla sbirraglia Successivo Melanzane al funghetto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.