Fiori di zucca in pastella di birra

Fiori di zucca in pastella di birra. I delicati fiori di zucca, belli da vedere e buonissimi da gustare in tanti modi, sono molto versatili in cucina: nel risotto,  nella pasta, ripieni e fritti, al forno, nelle torte salate…. Ieri sera non avevo molto tempo, li ho preparati molto semplicemente, senza ripieno, in una leggera pastella di birra…. buonissimi!

Leggi anche:

Tempura di fiori di zucca zucchine e cipolle

Fiori di zucca all’acciuga

Zucchine con fiore in tempura leggera

 

Fiori di zucca in pastella di birra - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 6 fiori di zucca
  • 200 g farina 00 (circa)
  • q.b. birra ghiacciata
  • 1 pizzico sale
  • q.b. olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Fiori di zucca

    Fiori di zucca in pastella di birra.

    Pulire delicatamente, con un panno umido, i fiori di zucca togliere il pistillo e accorciare il manichetto lasciandone un piccolo pezzetto.

    Preparare una una pastella di media consistenza versando la farina in una ciotola e impastandola con la birra ben fredda versata a poco a poco sciogliendo eventuali grumi.

    Aggiungere alla  pastella qualche cubetto di ghiaccio per mantenerla gelata.

    Immergere i fiori di zucca nella pastella, avvolgerli bene e friggerli in abbondante olio di semi di arachide ben caldo finche saranno dorati.

    Mettere  i fiori fritti su carta da cucina a perdere l’unto in eccesso, quindi disporli nel piatto da portata, cospargerli di sale fino e servire.

    Buon appetito!

Consiglio del giorno….

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

Precedente Risotto alla sbirraglia Successivo Melanzane al funghetto

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.