Melanzane al funghetto

Melanzane al funghetto. Un contorno di stagione appetitoso adatto ad ogni piatto di carne, ma anche per completare un piatto di formaggi o accompagnare pesce bollito, grigliato o al forno….Possono essere cotte con tutta la loro polpa, tagliate a cubetti o alleggerite di parte di polpa che sarà utilizzata per altre preparazioni (polpettine o pastellate e fritte) e tagliate a losanghine, come ho fatto oggi….. il procedimento di cottura è lo stesso e, in ogni caso, buonissime…..

Leggi anche:

Melanzane grigliate

Peperoni verdi e melanzane in tegame

Salsa di melanzane

 

Melanzane al funghetto - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15-20 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 kg melanzane lunghe
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale grosso
  • 1 pizzico sale fino
  • 1 pizzico Pepe
  • 1 mazzetto prezzemolo

Preparazione

  1. Melanzane al funghetto.

    Lavare e tritare finemente il mazzetto di prezzemolo.

    Lavare le melanzane, eliminare parte dell’interno bianco e tagliarle a losanghine, metterle in uno scolapasta, spolverarle di sale grosso e farle riposare per un’ora circa in modo da eliminare l’acqua di vegetazione.

    Preparare un leggero soffritto di aglio e olio e unirvi le melanzane dopo averle sciacquate abbondantemente sotto l’acqua corrente e ben strizzate. Aggiungere un po’ di pepe e poco sale. Incoperchiare e lasciar “soffocare” lentamente alzando di tanto in tanto il coperchio mescolando. Aggiungere, solo se necessario, pochissima acqua.

    A fine cottura, le melanzane appariranno ben asciutte e lucide.

    Cospargerle con abbondante prezzemolo tritato e servirle tiepide o fredde….

    Buon appetito!

     

  2. Melanzane funghetto - Così cucino io

Consiglio del giorno…

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

Precedente Fiori di zucca in pastella di birra Successivo Cuscus gamberi zucchine e curry, ricetta estiva

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.