Fiori di zucca all’acciuga

Un boccone tira l’altro. Queste fragranti “nuvolette” accompagnano egregiamente l’aperitivo, arricchiscono il buffet, piacciono a tutti  perchè i fiori di zucca sono proprio buoni buoni…..

Ingredienti:

Fiori di zucca

mozzarella

acciughe sott’olio

farina 00

acqua minerale frizzante freddissima

qualche cubetto di ghiaccio

olio di semi di arachide

sale

Pulire i  fiori di zucca, togliendo il pistillo e tagliando parte del manico  e lavrli delicatamente.

Inserire all’interno di ogni fiore un dado di mozzarella e mezza acciuga sott’olio

Preparare una pastella per fritti mescolando farina e acqua minerale frizzante ghiacciata fino ad ottenere una pastella  di media consistenza.

Scaldare, in una padella per fritti, abbondante olio di semi di arachide.

Immergere, uno alla volta, i fiori di zucca nella pastella, facendoli ben avvolgere e tenendoli per il piccolo manico, cercare di chiudere, arrotolandoli, l’estremità superiore quindi tuffarli, man mano, nell’olio friggendoli fino a doratura.

Mettere i fiori di zucca a scolare su carta da cucina, cospargerli di sale e portarli in tavola.

Successo assicurato!

Precedente Granchio in padella Successivo Rigatoni alle zucchine tipo "norma"

6 commenti su “Fiori di zucca all’acciuga

  1. io li ho assaggiati proprio così!!!
    erano in un buffet in villa d’amici.
    Buonissimi! è davvero un idea stuzzicante 😉
    complimenti

  2. @ Nunzia: grazie della visita e del tuo gentile commento! Domani passo da te, aesso è troppo tardi, sto dormendo davandi al pc! Buon week end

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.