Crostini alla crema di funghi porcini secchi

Crostini alla crema di funghi porcini secchi. Un appetitoso antipasto nato per caso…..Lo spunto nasce da una bustina di funghi porcini secchi che riposava in dispensa e non poteva più aspettare vista la vicina data di scadenza e l’approssimarsi della stagione dei funghi freschi….

Crostini alla crema di funghi porcini secchi- Così cucino io
Crostini alla crema di funghi porcini secchi- Così cucino io

Ingredienti:

Pane raffermo a fettine 

20 gr. di funghi porcini secchi

uno spicchio di aglio

q.b. di olio extravergine di oliva

un pizzico di sale

una macinatina di pepe nero

q.b. di prezzemolo tritato

poco latte per l’ammollo

foglioline di valeriana per la decorazione del piatto 

Funghi secchi in ammollo - Così cucino io
Funghi secchi in ammollo – Così cucino io

Lavare bene i funghi porcini secchi  e metterli in ammollo in acqua e latte per circa un’ora.

Scaldare l’aglio nell’olio, eliminarlo e aggiungere i funghi scolati e strizzati.

Insaporire con sale e pepe, aggiungere una piccola parte del liquido di ammollo e cuocere finchè i funghi saranno morbidi e il sugo abbastanza ridotto.

Passare i funghi al mixer, allungare con un cucchiaio di acqua fredda e olio extravergine di oliva finchè la crema sarà fluida e vellutata.

Aggiustare di sale e pepe e aggiungere q.b. di prezzemolo tritato.

Tostare leggermente le fettine di pane, spalmarle con la crema di funghi e servire subito su un lettino di valeriana.

Buon appetito!

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione in tavola[/avatar]

 

 

 

 

 

Precedente Pasticcetto di zucchine Successivo Cosce di coniglio alle erbe aromatiche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.