Risotto alle verdure, ricetta semplice ed economica

Risotto alle verdure, ricetta semplice ed economica. Sedano, porro, carota e…….Più semplice di così……. Un risotto gustosissimo fatto con le verdure che avevo in casa, un avanzo di brodo di pollo e niente altro….Pur essendo sempre il “solito” risotto di verdure, è sempre diverso perché ogni volta le verdure cambiano (anche secondo la stagione) e le dosi sono variabili. Una spolverata di parmigiano grattugiato, servito a parte per ovvie e conosciute ragioni e……buon appetito! E’ un piatto che faccio spesso e riesce sempre bene…Questa volta ho fatto così:

Risotto alle verdure, ricetta semplice - Così cucino io
Risotto alle verdure, ricetta semplice – Così cucino io

 Ingredienti: (2 persone)

160 gr. di riso vialone nano

un porro

una costa di sedano

una carota

una patata

3-4 foglie di insalata romana

2 pomodori ciliegino

una zucchina

uno spicchio di aglio

q.b. di prezzemolo tritato

q.b. di olio extravergine di oliva

una presa di sale

un pizzico di  pepe

una noce di burro

un cucchiaio di latte

q.b. di brodo di pollo (in alternativa brodo vegetale)

q.b. di parmigiano grattugiato

Risotto alle verdure - Così cucino io
Risotto alle verdure – Così cucino io

 

Tritare, a mano o  nel mixer, in modo piuttosto grossolano, il porro, la carota, la zucchina, l’insalata, la patata, la costa di sedano e i pomodorini (dopo aver tolto la pelle tuffandoli in acqua bollente e subito dopo in acqua fredda).

Scaldare leggermente 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva e aggiungere il mix di verdure facendole soffriggere a fuoco dolce.

Versare il riso vialone nano, farlo tostare e portarlo a cottura (circa 20 minuti) aggiungendo, poco alla volta, il brodo.

A fine cottura,  a fuoco spento, aggiungere il prezzemolo tritato, una noce di burro e un cucchiaio di latte. Mettere il coperchio e far riposare per 2-3 minuti.

Mescolare bene il risotto per ottenere l’effetto onda e servire ben caldo accompagnato da parmigiano grattugiato a parte.

Buon appetito!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  COSI’ CUCINO IO

 

Precedente Filetto di manzo tipo roastbeef Successivo Frittura di sarde e gamberi, piatto semplice e sfizioso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.