Spitzbuben, ricetta biscotti tirolesi natalizi dell’Alto Adige

Ecco la ricetta degli Spitzbuben, i biscotti tirolesi natalizi dell’Alto Adige: deliziosi biscotti al burro di pasta frolla ripieni di marmellata di fragole o albicocche. Sono dei biscotti morbidi che si sciolgono in bocca. La ricetta è piuttosto semplice e farete proprio un figurone !! Gli Spitzbuben assomigliano ai biscotti Occhi di bue alla marmellata o ai Monelli che si trovano nel resto d’Italia.

Spitzbuben ricetta biscotti di Natale | Dulcisss in forno |X Alto Adige X biscotti X biscotti di natale X marmellata X monelli X Natale X occhi di bue X ricetta X Spitzbuben X Suedtirol

Spitzbuben, ricetta biscotti tirolesi 

INGREDIENTI (circa 20-25 pezzi)

  • 300 g di farina
  • 150 g burro
  • 125 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • ½ cucchiaino di scorza di limone
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
  • marmellata (fragole, albicocca)
  • zucchero a velo

 

Preparazione

  • In una ciotola capiente mettete la farina setacciata a fontana mischiata al lievito. Poi aggiungete lo zucchero, la vanillina, la scorza di limone, il pizzico di sale, il burro a pezzetti e le uova.
  • Mischiate e impastate bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, poi avvolgetelo con della pellicola trasparente e ponetelo in frigorifero per ½ ora. Potete utilizzare anche la planetaria con frusta K o a foglia.
  • Successivamente, cospargete il piano di lavoro di farina, prendete l’impasto un po’ per volta e tirate con un mattarello una sfoglia dello spessore di circa 3 mm e ricavatene dei cerchietti con uno stampo (si può usare anche un coppa-pasta, un tagliapasta per ravioli o un bicchiere).
  • Metà di questi cerchietti saranno le basi degli Spitzbuben e l’altra metà bisogna forarli, perchè saranno la parte superiore del biscotto. Per creare i buchetti potete usare un leva-torsoli per le mele o il tagliabiscotti già bucato (creato proprio per questi biscotti).
  • Appoggiate delicatamente questi cerchietti su una placca da forno, rivestita di carta da forno. Vi consiglio di mettere i biscotti sulla teglia già a coppie (una base e un cerchietto forato).
  • Infornate i biscotti e lasciateli cuocere per circa 8 minuti a 180°C (forno statico): ricordatevi che non devono scurirsi, quindi se vedrete che tendono a diventare marroncini, estraeteli e diminuite la temperatura del forno.
  • Una volta cotti, lasciate raffreddare i vostri Spitzbuben per circa 8-10 minuti e, in seguito, ponete mezzo cucchiaio di marmellata al centro di ogni base. Ricoprite con il cerchietto forato e cospargete di zucchero a velo
  • I biscotti tirolesi si conservano all’interno di una scatola di latta ermetica per anche 2 mesi.

Spitzbuben ricetta biscotti di Natale | Dulcisss in forno by Leyla

Da noi in Alto Adige, gli Spitzbuben si trovano tutto l’anno e in tutte le pasticcerie o panifici. E’ uso mangiarli a colazione o merenda in versione grande, che potete realizzare creando dei biscotti di pasta frolla ripieni di marmellata di ca. 10 cm di diametro. La ricetta è la stessa.

Da provare anche i biscotti Occhi di bue alla Nutella.

Da non perdere i miei speciali:

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Minitiramisù alla crema di mascarpone e Nutella Successivo Stelline alla vaniglia, ricetta biscotti

24 commenti su “Spitzbuben, ricetta biscotti tirolesi natalizi dell’Alto Adige

    • Dulcisss in forno il said:

      Ti ringrazio !!!! Questa ricetta è ottima !! Originale ricetta tirolese degli “Spitzbuben”… Ottimo sapore e rimangono molto morrbidi !! Fammi sapere se la provi !! A presto, Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Alexis !! Bella domanda !! La caratteristica dei biscotti di Natale e soprattutto quelli dell’Alto Adige è il burro. Non vedo un sostituto valido !! Dovresti provare biscotti alternativi come le stelle alla cannella (zimtsterne) o quelli al cocco.. Mi spiace !! 🙁 Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Certo Annalisa !! Poi fammi sapere come ti sono venuti !! Li faccio da tanti anni… ho quasi la sicurezza che la ricetta ti uscirà benissssssimo !! 🙂

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Sabrina ! Questa ricetta è quella utilizzo da un sacco di anni. La frolla deve essere morbida così, senza aggiungere ulteriore farina. Il burro era da frigo ? Leyla

  1. ciao grazie ricetta ottima anche se ho utilizzato marmellata di ciliege credo che non rende come l’originale di fragola … ma la prossima volta sicuro provero’ quelle consigliate ….ho avuto dubbi se preriscaldare il forno ma alla fine il risultato è veramente eccellente …

    • Dulcisss in forno il said:

      Si si Concetta ! Và sempre preriscaldato il forno !! La prossima volta provi anche con la marmellata di fragole e albicocche che sono le più usate ! Leyla

  2. Simone il said:

    Ciao Leyla questi dolcetti sono facili da fare, belli da vedere ma soprattutto OTTIMI!!! Li ho farciti con marmellata ai frutti di bosco. Risultato? Spariti in un batter d ‘ occhio. Da rifare! Buona serata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.