Strudel di mele con pasta frolla – la ricetta originale!

Strudel di mele con pasta frolla, ricetta semplice e golosa dello strudel preparato con pasta frolla. E’ lo strudel trentino, nella versione più diffusa, ma si trova anche in Alto Adige. Lo strudel di mele tirolese preparato con la pasta frolla si trova principalmente nei panifici e nei ristoranti di montagna o nei masi, insieme allo Strudel di mele ricetta originale (con la pasta per strudel, quella sottilissima).

La ricetta dello Strudel di mele con pasta frolla è forse la più golosa! La pasta frolla per strudel è speciale, una sorta di pasta sablè, morbida e burrosa, che fa da guscio al ripieno profumato di mele e cannella e lo rende straordinario! Si prepara in poco tempo e il suo gusto è unico. Provatelo, sono sicura vi piacerà un mondo!

Mia nonna preparava principalmente lo strudel di pasta frolla, mentre mio papà preparava lo Strudel di mele con pasta sfoglia, nella versione più veloce. Quale amo di più? Non lo so: ogni versione ha la sua particolarità e io le amo tutte! Ecco lo Strudel di mele con pasta frolla, una ricetta tutta da scoprire!

Strudel di mele con pasta frolla ricetta
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni1 strudel – 12 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Strudel di mele con pasta frolla: ricetta e preparazione

Per la pasta frolla per strudel

  • 250 gFarina 00
  • 125 gBurro
  • 125 gZucchero a velo
  • 1Uovo (medio)
  • 1 cucchiaioLatte
  • 10 gLievito in polvere per dolci
  • MezzoLimone (scorza)
  • 1 pizzicoSale

Per il ripieno

  • 3Mele Golden (600 g)
  • 50 gZucchero
  • 50 gPangrattato
  • 40 gUvetta
  • 20 gPinoli
  • 2 cucchiaiRum
  • q.b.Cannella in polvere
  • MezzoLimone (scorza)

E inoltre…

  • 1Uovo
  • 1 cucchiaioLatte
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione dello Strudel con pasta frolla



Pasta frolla per strudel

  1. Estraete il burro dal frigorifero 30 minuti prima della preparazione, in modo che si ammorbidisca leggermente. Mettete anche l’uvetta in ammollo in acqua tiepida.

  2. Lavorare farina e burro - Pasta frolla per strudel

    In una scodella adagiate la farina insieme al lievito e al burro a pezzetti. Fate sciogliere il burro, schiacciandolo tra le dita insieme alla farina, fino ad ottenere un composto sabbioso.

  3. Aggiunta di uova, zucchero e aromi

    Unite lo zucchero a velo, l’uovo, il latte, la scorza grattugiata di mezzo limone e il pizzico di sale. Lavorate il composto prima con una forchetta, incorporando man man le polveri.

  4. Lavorazione impasto per strudel di mele con pasta frolla

    Quando la frolla avrà preso consistenza, impastate con le mani. Poi rovesciate sulla spianatoia e impastate bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  5. Pasta frolla per strudel pronta

    Date una forma rettangolare, avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e ponete in frigorifero per 30 minuti.

Il ripieno

  1. Nel frattempo prepariamo il ripieno. Sbucciate le mele, eliminate il torsolo e tagliatele prima a fette, poi a tocchetti.

  2. Il ripieno di mele, cannella e uvetta - Strudel di mele ricetta semplice

    Inserite in una ciotola le mele insieme allo zucchero, all’uvetta scolata, i pinoli, il pangrattato, la scorza di limone, il rum e una generosa spolverata di cannella (io abbondo sempre).

  3. Mescolate il composto in modo da far amalgamare gli ingredienti e tenete da parte.

Come fare lo Strudel di mele con pasta frolla

  1. Stesura della pasta frolla

    Riprendete la pasta frolla e stendetela su un foglio di carta da forno spolverato di farina, in modo da formare un rettangolo 38×26 cm.

  2. Aggiunta del ripieno - Strudel con pasta frolla

    Distribuite il ripieno nella parte centrale e compattate con le mani.

  3. Chiusura dello strudel di mele con pasta frolla

    Con l’aiuto della carta da forno sottostante, ripiegate delicatamente i lembi di pasta frolla, in modo da chiudendo il ripieno.

    Ripiegate anche le estremità per sigillarle.

    Trasferite lo strudel con la sua carta da forno su un teglia e fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

  4. Cottura dello strudel di mele con pasta frolla

    Accendete il forno statico a 180°C

    Spennellate tutta la superficie dello strudel con l’uovo sbattuto allungato con 1 cucchiaio di latte e infornate nel forno statico preriscaldato a 180°C per 35 minuti, fino a doratura.

  5. Attendete che si raffreddi un pochino, prima di servire il vostro Strudel di mele con pasta frolla spolverato di zucchero a velo! Il giorno dopo è ancora più buono!

    Ora potrete gustarvi lo strudel di mele tirolese e lo strudel trentino direttamente a casa vostra! Vi assicuro che identico all’originale!

Conservazione

  1. Lo Strudel con pasta frolla si conserva in frigorifero per 3 giorni, coperto con pellicola alimentare o carta stagnola. Si può anche congelare.

Leyla consiglia…

Se amate l’accoppiata pasta frolla e mele, vi consiglio di provare anche:

BISCOTTI ALLE MELE

CROSTATA RIPIENA DI MELE

CROSTATA DI MELE E AMARETTI

CROSTATINE ALLE MELE

SBRICIOLATA ALLE MELE

Da non perdere gli speciali DOLCI CON LE MELE e RICETTE STRUDEL, con oltre 10 ricette da provare!

***

Torna alla HOME PAGE

Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Tagliatelle alla boscaiola, primo piatto veloce e pieno di gusto! Successivo FOCACCIA: 10 ricette da non perdere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.